Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2021

Pubblicato il

Basket, Valmontone fa tremare la capolista Cassino

di Redazione
Non basta a Casadio una grande prova di Cecchetti (20 punti). I padroni di casa dilagano solo nel finale

BPC Virtus TSB Cassino – Valmontone 84 – 69

Vuoi la tua pubblicità qui?

BPC Virtus TSB CASSINO: Trionfo 19, Bertoldo 6, Scarpelli ne, Valentino 4, Roffi Isabelli ne, Fontana 9, De Monaco 2, Raskovic 19, Ausiello 7, Pignalosa 18. All. Vettese , Ass. Mastrangelo
Tiri Liberi : 81 % , Tiri da 2 : 50 % , Tiri da 3 : 31 %

Virtus VALMONTONE: Capotorto 3, Guadagnini 15, Buscaglione 6, Igliozzi ne, Cara 7, Barrucca 8, Cosentino 6, Afeltra, Cecchetti 20, Casale 4. All. Casadio
PARZIALI: 25-13, 44-37 (19 – 24) , 61-56 ( 17 – 19) , 23 – 13
Tiri Liberi : 100 % , Tiri da 2 : 41 % , Tiri da 3 : 19 %
Arbitri : MARZULLO e SURIANI A. di Roma
MVP : Trionfo

Va a Cassino lo speciale derby tra le due Virtus. Il Valmontone esce, tuttavia, a testa alta. I ragazzi di Casadio hanno provato fino alla fine a tenere testa alla capolista, impensierendo non poco Trionfo (per lui gara superlativa con 31 di valutazione finale, 100 % ai liberi, 9 rimbalzi, 75% da 3 e 5 assist ) e compagni.

A testimonianza dell'equilibrio del match, a soli 7' dal termine la Virtus Valmontone era avanti 45 a 44, dopo l'ennesimo canestro di uno strepitoso Cecchetti (20 punti per lui).

Polemiche a fine gara da parte della dirigenza della Virtus TSB Cassino che si è imposta il silenzio stampa in segno di protesta su quanto accaduto al Palasport di Atina. Per Casadio, nonostante la sconfitta, la soddisfazione per una grande prova di maturità e di carattere dei suoi.

 

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo