Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Maggio 2021

Pubblicato il

Controlli dei Carabinieri a Pomezia, arrestati due giovani

di Redazione

A finire in manette un 24enne per detenzione di sostanze stupefacenti ed una 23enne per evasione dai domiciliari

È stata una notte di controlli per i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Pomezia. Il bilancio delle attività è di due arresti, uno per detenzione di droga e l'altro per evasione dai domiciliari.

Pomezia, arrestato dai Carabinieri un giovane di 24 anni

A finire in manette per detenzione di sostanza stupefacente è stato un ragazzo di 24 anni. I militari hanno notato due giovani davanti a un'edicola chiuso e, considerando il loro atteggiamento sospetto, hanno deciso di tenerli sotto controllo. Mentre i due si stavano scambiando della droga i Carabinieri sono intervenuti per bloccarli.

Pomezia, 24enne arrestato per detenzione di droga

Il 24enne aveva appena ceduto all'altro ragazzo, coetaneo, tre involucri contenenti in totale 4,3 grammi di marijuana e 2,2 grammi di hashish. A quel punto è scattata la pequisizione domiciliare, che ha consentito ai militari di rinvenire 480 grammi di hashish in panetti, 120 grammi della stessa sostanza in ovuli, 96 grammi di marijuana e 15 grammi di cocaina. La droga, dalla quale si sarebbero potute ottenere circa diecimila dosi, è stata sequestrata insieme al materiale utile al confezionamento dello stesso e a 1.500 euro in contanti, che sono ritenuti provento di una precedente attività di spaccio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Domiciliari per il 24enne arrestato a Pomezia 

Una volta arrestato, il giovane è stato accompagnato al Tribunale di Velletri per il processo con rito direttissimo. Il giudice ha disposto i domiciliari. All'acquirente, invece, è stato contestato un illecito amministrativo.

Controlli dei Carabinieri a Pomezia, in manette anche una 23enne

Nell'ambito dei controlli dei Carabinieri è stata arrestata anche una donna di 23 anni della zona. La ragazza è stata sorpresa per le vie del centro dopo essere evasa dalla sua abitazione, all'interno della quale doveva restare per scontare una condanna agli arresti domiciliari.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

Leggi anche:

Pomezia, Incendio alla Services Lazio, in via Messico

Vuoi la tua pubblicità qui?

Liquami e fanghi in acqua a Pomezia e Ardea: divieto di balneazione

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento