Crimi: “No marcia su Roma, sì ai tagli della casta”

Roma: L'assemblea eletti- Grillo continua a ribadire il suo dissenso alle alleanze politiche: se il Movimento 5 stelle vota la fiducia ad altri partiti, il leader del movimento si ritira. "A Napolitano chiederemo un governo a 5 stelle", affermano i capigruppo Vito Crimi e Roberta Lombardi. I neoeletti votano contro la 'marcia' su Roma fino al Parlamento, rimanendo, invece, favorevoli ai tagli alle spese della 'casta'. Per incentivare la collaborazione con il Pd, anche le 'sollecitazioni' di Saviano, Jovanotti, Don Gallo e Don Ciotti. Continuano i tentativi per trovare un'intesa.