Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
28 Maggio 2020

Pubblicato il

Seguirà l'ampliamento

Depuratore del Colubro di Artena: ripartono allacci, Angelini “Risultato importante”

Dalla prossima settimana agli utenti sarà di nuovo permesso di allacciarsi secondo la lista di attesa che nel tempo si è formata

Incidente Artena, famiglia sta bene
Incidente Artena, famiglia sta bene

Depuratore del Colubro, qualcosa si muove. “Sono stato informato dall’Acea Ato 2 che la Città Metropolitana di Roma ha rilasciato l’autorizzazione allo scarico per il depuratore intercomunale del Colubro. Dalla prossima settimana agli utenti sarà di nuovo permesso di allacciarsi secondo la lista di attesa che nel tempo si è formata”. A dichiararlo è il Sindaco di Artena, Felicetto Angelini. Il primo cittadino infatti, negli ultimi mesi ha permesso l’esecuzione dei lavori e l’esercizio del depuratore intercomunale due ordinanze.

Una delle ordinanze sindacali, in questi mesi, ha permesso all’Acea Ato 2 di continuare ad utilizzare il depuratore mentre la stessa società stava realizzando un apposito collettore. Quest’ultimo ora collega l’impianto a un vicino fosso. In assenza dell’ordinanza la società avrebbe dovuto continuare a prelevare giornalmente i liquami con delle autobotti, facendo gravare costi esorbitanti sugli utenti.

“Si tratta di un risultato molto importante che abbiamo raggiunto prendendoci responsabilità rilevanti e che ora – ha dichiarato Felicetto Angelini – consente di dare risposte alle esigenze delle famiglie. Sono molti coloro che attendevano che l’impianto fosse in regola per ricevere le necessarie autorizzazioni allo scarico in fogna. Considerato che l’impianto è attualmente insufficiente rispetto alle esigenze dei Artena e Lariano, abbiamo già richiesto all’Acea Ato 2 di programmare l’ampliamento del depuratore, così da rispondere ai bisogni delle due comunità”.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi