Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Luglio 2020

Pubblicato il

E’ morto Carlo Delle Piane. Una lunga carriera con Totò, Sordi e Pupi Avati

di Redazione

La moglie ha dato la notizia della morte dell'attore romano che iniziò giovanissimo e fu valorizzato da Pupi Avati

La moglie, la cantante napoletana Anna Crispino, ha dato la notizia della morte dell'attore romano che iniziò giovanissimo lavorando con alcuni tra i più grandi attori del nostro tempo e in età matura fu valorizzato da Pupi Avati. Molti lo ricordano compagno di avventure di Alberto Sordi in Un americano a Roma, altri ancora prima in Guardie e Ladri con Totò e Aldo Fabrizi. Carlo Delle Piane, in realtà, aveva iniziato la sua lunga carriera nel cinema giovanissimo, all'età di 12 anni, scelto da Vittorio De Sica e Duilio Coletti, tra i ragazzi di alcune scuole medie di Roma, per interpretare un ruolo nel film Cuore. E poi ancora una serie di pellicole nelle quali Delle Piane interpretava personaggi riuscitissimi, mai da proragonista, ma che lasciavano sempre il segno. Caratterista, con una faccia che lo rendeva buffo e indimenticabile e sempre efficace. Fino a quando l'incontro con il regista Pupi Avati gli consegna ruoli drammatici e lo fa apprezzare per la profondità delle sue interpretazioni. Film come Regalo di Natale, Una gita scolastica, La rivincita di Natale ci hanno fatto conoscere un grande attore e hanno portato a Carlo Delle Piane elogi e importanti riconoscimenti. Aveva 83 anni.

Nadia Toffa e Fabrizio Frizzi, uniti da stesso finale amaro

Meteo, il tempo cambia: pioggia a Roma, nel Lazio, in Italia

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi