Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Dicembre 2021

Pubblicato il

Emergenza a Capena, risveglio sott’acqua

di Redazione
Molte zone sono in questo momento invase dall'acqua

Questa mattina risveglio amaro per i cittadini di Capena a causa delle incessanti piogge che si sono protratte per tutta la notte e tuttora in corso. Molte zone sono in questo momento invase dall’acqua. Chiusa per allagamento anche la scuola S. Leone. In azione tutti i mezzi di soccorso, soprattutto sulla via Tiberina dove sono allagati anche molti esercizi commerciali e i piani interrati.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Allagamenti e frane si sono registrate anche a Riano dove l’amministrazione comunale, che in collaborazione con la Protezione civile ha avviato tutti gli interventi necessari per fronteggiare la situazione, invita i cittadini a “limitare gli spostamenti con le proprie autovetture”. Stessa situazione a Fiano Romano, Passo Corese e Monterotondo, con la via Salaria chiusa e allagata.
Monitorato il fiume Aniene che rischia l’esondazione all’altezza della periferia di Roma nord.

Chiuso dalle ore 8.00 di stamattina anche l’intero tratto della Diramazione Roma Nord in entrambe le direzioni dall’allacciamento con l’A1 al Grande Raccordo Anulare di Roma a causa dell’esondazione di un corso d’acqua all’altezza del km 6, tra Fiano Romano e Castelnuovo di Porto, con conseguente chiusura degli svincoli sia di Settebagni, Fiano Romano e Castelnuovo di Porto. Gli automobilisti che hanno imboccato l’autostrada prima della chiusura sono rimasti bloccati finché non sono stati reindirizzati verso Fiano.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?