01 Marzo 2021

Pubblicato il

Aggredita con coltello

Fonte Nuova, maltrattamenti in famiglia: 43enne ferisce compagna con coltello

di Redazione

All'arrivo dei carabinieri presso l'abitazione, i militari hanno trovato l'uomo ancora con il coltello in mano

maltrattamenti in famiglia, fonte nuova
Stazione Carabinieri di Monterotondo

I Carabinieri della Sezione Radiomobile di Monterotondo hanno arrestato, in flagranza di reato, un 43enne di Fonte Nuova per maltrattamenti in famiglia nei confronti della 44enne compagna convivente.

È stata proprio quest’ultima che ha chiamato il 112 richiedendo aiuto perché era stata aggredita, percossa e minacciata con un coltello dal compagno. Al loro arrivo presso l’abitazione, i militari hanno trovato l’uomo ancora con il coltello in mano.

Figli minori assistono alla scena

Alla scena hanno anche assistito i figli minori della coppia di 6, 8 e 12 anni. La donna è stata portata presso il pronto soccorso dell’ospedale di Monterotondo. Le sono state diagnosticate contusioni alla coscia destra e alle dita della mano destra con prognosi di 5 giorni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Maltrattamenti in famiglia, uomo di Fonte Nuova ai domiciliari

Inoltre, a seguito di perquisizione, il 43enne è stato trovato in possesso di una busta in cellophane trasparente contenente 20 grammi di marijuana. L’aggressore è stato, quindi, segnalato alla Prefettura di Roma ai sensi dell’art. 75 del DPR 309/90.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria di Tivoli, l’uomo è stato condotto presso l’abitazione dei genitori, in Palombara Sabina, agli arresti domiciliari. (Com/Sim/ Dire)

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento