08 Marzo 2021

Pubblicato il

Frosinone, scoperto deposito non autorizzato

di Redazione

La Guardia di Finanza ha sequestrato oltre 30.000 litri di carburante a Isola del Liri

La Guardia di Finanza di Frosinone ha individuato e posto sotto sequestro un deposito di carburante, adibito ad uso privato, che non disponeva delle autorizzazioni rilasciate dalle autorità competenti e del certificato di prevenzione degli incendi. Inoltre, non erano state messe a norma le condizioni imposte dalla legge a tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Vuoi la tua pubblicità qui?

La Guardia di Finanza, ha potuto verificare che il deposito era gestito da un’impresa di trasporti operante nel sorano.
Il rappresentante legale della società è stato denunciato all’autorità giudiziaria di Cassino per omessa denuncia di prodotti infiammabili e per violazione delle norme per la prevenzione degli infortuni sul lavoro.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento