Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Dicembre 2022

Pubblicato il

Gaeta, ritrovato scheletro umano sul lungomare Sant’Agostino

di Alice Capriotti
La zona è stata transennata dalla Polizia per permettere alla Scientifica di poter effettuare i dovuti accertamenti
Spiaggia Sant'Agostino a Gaeta

Nella mattinata di ieri, 23 novembre, sul lungomare di Gaeta, comune della provincia di Latina, sono state ritrovate delle ossapresumibilmente umane.

La vicenda

Secondo le prime ricostruzioni, un passante mentre camminava per la spiaggia di Sant’Agostino intorno alle 9.30, nei pressi del Lido di Enea, ha notato delle ossa, e pensando subito si trattassero di resti umani, ha allertato gli agenti del Commissariato locale. Secondo quanto appreso, i resti erano ricoperti in parte dalla sabbia ma comunque ben visibili per essere stati notati dal passante. Sul luogo sono giunti in poco tempo la Polizia di Stato e gli uomini della Scientifica. Inoltre, è stata informata l’Autorità Giudiziaria di Cassino

Le indagini

La Polizia di Stato, per disposizione del Pubblico Ministero di turno alla Procura di Cassino, ha immediatamente transennato la spiaggia del ritrovamento e ha continuato con gli accertamenti del caso sul posto. Continuando gli scavi più in profondità, infatti, sono riusciti a rinvenire uno scheletro intero, che con ogni probabilità è umano. Si ipotizza che i resti ritrovati siano stati riportati a riva dalle mareggiate dello scorso 22 novembre.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo