Vuoi la tua pubblicità qui?
04 Dicembre 2021

Pubblicato il

Hernanes è dell’Inter, alla Lazio 15 milioni

di Redazione
Il brasiliano conferma di aver chiesto lui la cessione per "migliorare a livello professionale"

Hernanes è un giocatore dell’Inter. Il brasiliano, secondo Gazzetta.it, ha firmato fino al 2018 (contratto quindi di 4 stagioni e mezzo). A Lotito andranno 13 milioni più 2 di bonus.
Il talento sudamericano ex San Paolo guadagnerà inizialmente 2,8 milioni all’anno (ma salirà fino ai 3,4).
Il brasiliano ha definito l’accordo poco prima delle 15, quando ha lasciato gli uffici di Ghelfi: arrivato a Milano prima dell’ora di pranzo, adesso farà le visite mediche e poi la firma con l’annuncio ufficiale dell’Inter.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Ho chiesto io al presidente di andare, perché credo di migliorare a livello professionale. Mi piange il cuore sapere che tante persone saranno tristi per queste parole! Ragazzi, grazie dell’amore che mi avete dimostrato dal primo giorno ad oggi, sappiate che io vi amerò per sempre e non vi dimenticherò mai”.

Con queste parole sul suo profilo Facebook, Hernanes saluta i tifosi biancocelesti
e fa chiarezza sulla reale natura del divorzio con la Lazio.
Una scelta precisa del centrocampista che, ai microfoni di Lazio Style Radio 100.7, ne approfitta anche per ringraziare Lotito: “Ne approfitto per ringraziarlo, con me è stato sempre corretto, la società mi ha sempre trattato bene. Ringrazio il mister, i compagni, mi sono fatto tanti amici. Ringrazio i magazzinieri, Giocondo, tutti. Grazi ai tifosi, vi porterò sempre nel cuore. Mi hanno scritto più di duemila messaggi, ho risposto solo ad alcuni, io sapevo che mi volevano bene, ma non credevo fino a questo punto. Non ho parole per descrivere quello che provo”.

Due le immagini che Hernanes porterà via con sé dell’avventura in biancoceleste: “L’esultanza sotto la Nord dopo la vittoria in Coppa Italia con le braccia tese, il tabellino dietro e i tifosi, l’altra è il gol che ho fatto al derby, mi hanno mandato tante foto di quel gol”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?