Vuoi la tua pubblicità qui?
15 Aprile 2021

Pubblicato il

Hitler e Stalin sono uguali. Ma per l’Europa Aristotele vale meno di zero

di Redazione

La memoria è importante per il nostro futuro. Ma quando fu per la Grecia tutti dimenticarono l'origine della nostra cultura, infierendo su Atene

Perché equiparare l’ideologia comunista con quella nazista? Per commemorare l’anniversario degli 80 anni dallo scoppio della Seconda guerra mondiale. E perché il Parlamento europeo con questo documento scopre "l'Importanza della memoria europea per il futuro dell’Europa”. Questa risoluzione naturalmente non poteva che sollevare un vespaio di polemiche. Contenti quelli di destra perché in questo modo viene superato il loro storico complesso di inferiorità chiamato in causa quando si tiravano in ballo crimini nazisti  (e fascisti),  scontenti quelli di sinistra in preda all'ennesimo scontro interno, dal momento in cui hanno detto sì anche 13 deputati del Partito democratico (erano 14, prima che Pietro Bartolo cambiasse il suo voto scusandosi con gli elettori). 

Al di là del merito della questione (non si capisce perché paragonare due fenomeni storici completamente diversi) rimane difficile capirne il senso. Ci si poteva limitare a una “condanna con la massima fermezza degli atti di aggressione, dei crimini contro l’umanità e delle massicce violazioni dei diritti umani perpetrate dal regime nazista, da quello comunista e da altri regimi totalitari”. No, si è voluto fare di più scatenando le opposte fazioni preoccupate di smacchiare i rispettivi passati. Un'operazione alquanto complicata al limite dell'inutilità. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

In questa sede sarebbe più opportuno fare un'altra operazione della memoria, quella riguardante la Grecia abbandonata al suo destino negli anni della grande crisi economica. La cultura ellenica fa parte del Dna dell'Europa, che forse un minimo di riguardo avrebbe dovuto tenere nei confronti di Atene. Sono arrivate "postume" solo le parole dell'ex presidente della commissione Ue, Jean-Claude Juncker: "Con la Grecia abbiamo sbagliato, l'austerità fu avventata". 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ricordare per non dimenticare nazismo e comunismo è una cosa buona, non scordare le nostre radici greche anche. 

Dove andare a Roma e nel Lazio nel weekend del 27, 28 e 29 settembre

Luigi Di Maio: chiederò risarcimento di 100,000 euro a chi lascia M5S

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento