Il giorno della Formula E a Roma Eur, vince Sam Bird e si festeggia

Sam Bird su DS Virgin Racing ha vinto il primo E-Prix di Roma di Formula E, che si è corso sul circuito cittadino dell’Eur: 33 i giri effettuati, tra l’entusiasmo degli oltre 30mila spettatori su tribune e prati. Tredicesimo l’italiano Luca Filippi su Nio.

Arriva il giorno della gara che è una prima volta della competizione di Formula E in Italia e a Roma. Ieri la conferenza stampa con il presidente della Fia, Jean Todt, che ha ringraziato Virginia Raggi: “Per avere accettato di ospitare questo grande evento a Roma”, Alejandro Agag, fondatore e Ceo della Formula E e naturalmente la sindaca di Roma Virginia Raggi che ha speso parole di grande sostegno alla manifestazione: “Questo evento ci dimostra quanto sia possibile utilizzare quotidianamente una tecnologia come quella elettrica. Oggi parliamo di bolidi ma la tecnologia può essere trasferita anche alle auto private. Quindi grazie per aiutarci a portare Roma nel mondo della sostenibilità, degno delle grandi capitali mondiali. Secondo me questa manifestazione deve essere ripetuta, anche perché sappiamo che l’anno prossimo la tecnologia consentirà di correre tutto il Gran Premio con una sola macchina. Inoltre, abbiamo avuto una grande risposta dai romani e gli oltre 30mila biglietti sono andati esauriti appena sono stati messi in vendita”.

* Foto di Claudio Pasquazi