Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Agosto 2022

Pubblicato il

Ancora fiamme

Incendio Roma Centocelle, Arpa Lazio: “Valori diossine sopra i limiti”

di Redazione
Gli effetti dell'incendio visibili in tutta Roma e molti cittadini preoccupati non solo per l'incendio ma pure per l'inquinamento dell'aria
Incendio Roma autodemolitori Centocelle
Incendio Roma autodemolitori Centocelle

Lunedì 11 luglio, ecco i risultati dei campionatori installati

Arpa Lazio ha installato un primo campionatore presso la sua sede di via Giuseppe Saredo, a poca distanza dalla zona dell’incendio, e un secondo campionatore presso l’aeroporto Francesco Baracca di Centocelle di cui sono ancora in corso le analisi. Questi i risultati delle misure effettuate dal campionatore di via Saredo: il valore per le diossine è pari al 10,6 pg/m3 superiore al valore di riferimento individuato dall’Oms per l’ambiente urbano (0,3). Per quanto riguarda il benzopirene è il valore è di 2,6 ng/m3, superiore anche esso alla media annua pari a 1 ng/m3. Per quanto riguarda i PCB, non esistono limiti normativi o valori di riferimento e il campionatore ha segnato un dato pari a 2717 pg/m3.

La cronaca dell’incendio

Una nube nera e fitta si è diffusa nel pomeriggio di ieri, sabato 9 luglio, in gran parte della Capitale. Ancora un vasto incendio a Roma, questa volta in zona Centocelle, che dalle 16,30 ha coinvolto alcune attività di autodemolizioni. I vigili del fuoco sono intervenuti con 100 unità e 50 automezzi e per precauzione sono state evacuate 4 abitazioni in via Fadda, tra via Casilina e via Tuscolana.

Gli effetti dell’incendio sono stati visibili in tutta Roma e molti cittadini hanno provato a saperne di più, preoccupati non solo per l’incendio ma pure per l’inquinamento dell’aria.

Il presidente del V Municipio Mauro Caliste su Twitter:

“È in corso un incendio tra via Casilina e viale Palmiro Togliatti, dentro l’area degli autodemolitori ed ai confini del Parco archeologico di Centocelle. Sono sul posto i Vigili del Fuoco, Protezione civile e Forze dell’ordine. La circolazione è interdetta su viale Palmiro Togliatti. Utilizzate la mascherina e chiudete le finestre. Non avvicinatevi. Stiamo monitorando la situazione. Vi aggiorneremo”.

Poi congiuntamente i presidenti dei Municipi coinvolti, V e VII, Mauro Caliste e Francesco Laddaga.

“Siamo stati in contatto con il Campidoglio, che ha organizzato una riunione operativa per monitorare gli interventi necessari. Le attività di messa in sicurezza stanno proseguendo, ma la situazione attualmente è sotto controllo; in via di spegnimento gli ultimi focolai. Nei prossimi giorni sarà possibile valutare realmente tutti i danni. Tutti i pronto soccorso della zona sono stati allertati dalla Regione per eventuali sintomi respiratori”.

Arpa Lazio: “2 campionatori in zona incendio, primi risultati entro lunedì

“Sono stati posizionati due campionatori, uno nell’Aeroporto militare Francesco Baracca, l’altro nella nostra sede di via Saredo, a poche centinaia di metri da dove è avvenuto il maxi incendio di Centocelle, per verificare eventuali effetti sulla qualità dell’aria. Contiamo di dare i primi risultati entro la giornata di lunedì”.

Incendi a Roma, le fiamme nella Capitale sono un bollettino di guerra. Identikit del piromane

Lunedì 11 luglio, ecco i risultati dei campionatori installati

Arpa Lazio ha installato un primo campionatore presso la sua sede di via Giuseppe Saredo, a poca distanza dalla zona dell’incendio, e un secondo campionatore presso l’aeroporto Francesco Baracca di Centocelle di cui sono ancora in corso le analisi. Questi i risultati delle misure effettuate dal campionatore di via Saredo: il valore per le diossine è pari al 10,6 pg/m3 superiore al valore di riferimento individuato dall’Oms per l’ambiente urbano (0,3). Per quanto riguarda il benzopirene è il valore è di 2,6 ng/m3, superiore anche esso alla media annua pari a 1 ng/m3. Per quanto riguarda i PCB, non esistono limiti normativi o valori di riferimento e il campionatore ha segnato un dato pari a 2717 pg/m3.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?