Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2020

Pubblicato il

Influenza, 83mila italiani a letto

di Redazione

E' iniziata la nuova ondata della malattia invernale

vaccino contro influenza

Primo bilancio a due giorni dall'inizio dell'epidemia di influenza: sono 823mila gli italiani a letto con i sintomi classici della malattia invernale. L'influenza si sta avviando verso il suo picco, che arrivera' attorno alla fine di gennaio, toccando quota 823mila.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Secondo l'ultimo bollettino settimanale della rete di sorveglianza Influnet, coordinata dall'Istituto superiore di sanita' (Iss), in varie regioni e' stato superato il valore di soglia di 2,37 casi per mille assistiti, che indica appunto l'inizio del periodo epidemico. I piu' colpiti sono, al momento, i bambini sotto i 5 anni di eta'. Il picco, avvertono gli esperti, e' previsto per la fine di gennaio.

“Tutti coloro che hanno un figlio con una malattia quale le cardiopatie, le pneumopatie, il diabete, la fibrosi cistica vaccinino il proprio figlio proprio per evitare la possibilita' che contragga l’influenza – raccomanda il dottor Alberto Villani, responsabile di Pediatria Generale e Malattie Infettive del Bambino Gesu' –

Si tratta di categorie a rischio per le quali una semplice influenza puo' diventare una malattia di particolare rilevanza”.
 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento