Vuoi la tua pubblicità qui?
02 Febbraio 2023

Pubblicato il

Ispra: “Lazio regione con più rifiuti d’Italia. A Roma indifferenziata al 55%”

di Alice Capriotti
Nel rapporto Ispra si nota come il Lazio sia la regione italiana con più rifiuti. A Roma l'indifferenziata aumenta del 4%
Rifiuti di Roma

La ricerca dell’Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale (Ispra) riporta come il Lazio sia la regione a esportare più rifiuti d’Italia, con il 55% di indifferenziata.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il rapporto

L’Ispra ha rilasciato, Ieri 21 dicembre, i dati raccolti nel 2021 circa i rifiuti e la loro destinazione per lo smaltimento. Nel rapporto inoltre, vengono citati i Paesi europei che ricevono maggiormente la nostra immondizia e tra questi troviamo: Austria, Portogallo e Spagna. Data la grande quantità dei rifiuti proveniente solo dalla Capitale, si aggiungono alla lista dei Paesi anche Svezia e Olanda.

Inoltre viene sottolineato che si procederà su questa strada almeno fino al 2026, quando sarà costruito a Roma il tanto discusso termovalorizzatore, sul quale sta già lavorando la giunta di Roberto Gualtieri, in vista del prossimo Giubileo.

I dati

Roma produce circa 1 milione e 600 mila tonnellate all’anno di spazzatura, delle quali 900 mila tonnellate annuali vengono inviate negli impianti di smaltimento. Nel Lazio, i rifiuti sono costituiti al 45% dalla raccolta differenziata mentre il 55% è indifferenziata, che nell’ultimo anno è aumentata del 4%.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo