Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Ottobre 2020

Pubblicato il

La Lazio a Fiuggi pensa alla Juventus

di Redazione

In vista della sfida per la Supercoppa del 18 agosto a Roma Petkovic punta su tecnica e velocità

Molta tecnica e tattica. A Fiuggi Petkovic pensa gia' alla sfida di Supercoppa con la Juventus il 18 agosto e chiede alla Lazio velocita' nei movimenti, pressing e precisione. Nella prima seduta di allenamento nella stazione termale della Ciociaria,dove la squadra da oggi e' in ritiro fino a venerdi', il tecnico dei biancoceleste ha fatto lavorare la squadra per poco piu' di un'ora davanti a cinquecento tifosi che hanno accolto la squadra con grande entusiasmo. Acclamato soprattutto il capitano Stefano Mauri, dopo la squalifica di sei mesi inflitta dalla commissione disciplinare della Figc nel procedimento sul calcioscommesse. Entusiasmo particolare anche per il bosniaco Lulic.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lavoro quasi completamente con il pallone, quello odierno, completato con alcun esercizi nella palestra allestita lungo la pista di atletica dello stadio di Fiuggi. Petkovic ha fatto svolgere,sempre con il pallone, un' esercitazione a campo ridotto finalizzata a migliorare il pressing e il possesso di palla. Miroslaw Klose e' stato in campo circa un quarto d'ora, poi ha lavorato a parte. Occhi puntati anche su Felipe Anderson, che ha svolto lavoro differenziato. In campo alla fine sono rimasti i nazionali, che hanno continuato ad allenarsi da soli. L'unico assente a Fiuggi il centrocampista Cristian Ledesma che dovrebbe raggiungere la stazione termale della Ciociaria forse gia' stasera o,al massimo, domani mattina. A Fiuggi la Lazio svolgera' una doppia seduta giornaliera: la mattina in campo alle 9,30 mentre il pomeriggio alle 18.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento