Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Maggio 2021

Pubblicato il

La storia di Thomas Grazioso: da Valmontone a “The Voice Russia”

di Redazione

Il ragazzo dopo tanta gavetta finalmente corona il sogno dei grandi palcoscenici televisivi

Lo ricorderete tra i banchi della scuola televisiva più famosa di Italia "Amici di Maria De Filippi", nella quarta edizione. Lui è Thomas Grazioso, classe '84 e valmontonese doc. Quell’esperienza fu un trampolino di lancio che lo ha portato ben oltre i confini italiani e gli ha regalato grandi soddisfazioni in Russia dove viene eletto nel 2017 "Miglior artista italiano in Russia" e dove tuttora è in corsa nel talent “голос” (The Voice), grazie a un esibizione acclamata da standing ovation del pubblico e ampio consenso dei giudici (per Thomas si sono girati tutti e quattro!). Prima del grande schermo Thomas è protagonista nelle migliori piazze come il CROCUS CITY HALL , l’ERMITAGE GARDEN e PARK SOKOLNIKI e fa sold-out al Maneggio del CREMLINO assieme alla sua band italiana. Vince il premio come “Miglior Cantante” alla Manifestazione Internazionale “ART FOOTBALL FESTIVAL” a Mosca dove partecipavano 24 Nazioni. 

Insomma la Russia è diventata la sua seconda casa ma Thomas non nasconde il desiderio di tornare nella sua amata Italia. Paese che lo scorso anno ha avuto l’onore di rappresentare al World Youth Forum in Egitto dove ha cantato il suo ultimo singolo “I dream of a World”, il cui video ha superato i 5 milioni di visualizzazioni su YouTube. Una finale di XFACTOR Romania, The Voice Albania e la partecipazione a “L’EUROVISION SONG CONTENST” in Serbia. Questi solo alcuni degli importanti progetti che hanno visto Thomas impegnato all'estero. Tra una tournée e l'altra non sono mancate esperienze televisive e in teatro (CARRAMBA CHE FORTUNA, DOMENICA IN, I FATTI VOSTRI, ITALIA’S GOT TALENT, ROXY BAR, la fiction NON SMETTERE DI SOGNARE, il Musical “LUNGOMARE”, insieme a tanti altri lavori in Rai e Mediaset). Negli ultimi tre anni Thomas ha anche scritto e prodotto 3 Album (Amami 2011 – Noi No 2013 – Non sono raccomandato 2016). Insomma non ci resta che restare incollati allo schermo e seguire l'avventura di questo giovane ragazzo che porta un po' di orgoglio italiano (e perché no, valmontonese) in giro per il mondo. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Articolo di Cristiana Carrozza presente sul mensile di Notizie del Cuore di dicembre 2018.

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Qualità dell’aria. Regione Lazio e Ministero Ambiente firmano accordo

Rieti, tragedia nel giorno di Natale:ragazza travolta e uccisa dal treno

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento