Vuoi la tua pubblicità qui?
26 Settembre 2022

Pubblicato il

Labico, attivato progetto “Con te mamma”, sostegno alla genitorialità

di Manuel Mancini
Interventi domiciliari gratuiti dopo la nascita del bambino: un sostegno alla genitorialità indirizzato a tutte le mamme

Interventi domiciliari gratuiti dopo la nascita del bambino: un sostegno alla genitorialità indirizzato a tutte le mamme che ne facciano richiesta nei primi mesi del piccolo. E’ il nuovo servizio offerto dal progetto “Con te mamma”, attivato presso il Comune di Labico, e nato grazie all’azione della Cooperativa Sociale Folias e dell’associazione Il Melograno Centro Informazione Maternità e Nascita con il supporto della Regione Lazio.
Si tratta di un’innovazione importante per il territorio di Labico, in quanto i neo genitori potranno avere un aiuto importante in una fase tanto delicata quale è il periodo immediatamente successivo alla nascita di un neonato. Tale progetto permetterà anche, e soprattutto, di aiutare le famiglie in condizioni di fragilità, difficoltà, disagio o solitudine. Labico, quindi, rientra tra le zone in cui il progetto è stato attivato e che prevede il coinvolgimento dei comuni della provincia di Roma, Rieti e Viterbo, con esclusione di Roma Capitale.

Il Progetto

Finanziato dalla Regione Lazio e realizzato dalla cooperativa sociale Folias e dal Melograno Centro Informazione Maternità e Nascita, sedi di Roma e Monterotondo. Cos’è? Un servizio di sostegno domiciliare gratuito per le mamme dopo la nascita del proprio bambino. Per condividere i nuovi impegni legati alla cura del bambino. Per affrontare insieme dubbi e preoccupazioni. Per facilitare momenti di riposo e cura di se. A chi si rivolge? Alle mamme nei primi mesi di vita dopo il parto. Dove, come e quando? Il servizio è disponibile nelle province di Roma, Rieti e Viterbo, escluso Roma Capitale. Scheda progetto. Il progetto vuole promuovere l’accoglienza e la condivisione da parte della comunità sociale, dei bisogni e dei vissuti emotivi che le famiglie oggi esprimono quando nasce un bambino. Con questa finalità, alle famiglie che ne faranno richiesta, verranno offerti interventi domiciliari di sostegno alle neo-mamme nei primi mesi dopo il parto. Operatrici esperte nel campo perinatale saranno accanto alle mamme per rafforzare le loro competenze e attivare processi di consapevolezza, elementi fondamentali per l’avvio di una buona relazione genitoriale. L’intervento domiciliare è finalizzato anche alla costruzione di una rete di supporto intorno a ciascun nucleo, attraverso l’attivazione di tutte le possibili risorse parentali e sociali esistenti e la facilitazione dell’accesso ai servizi territoriali nell’area materno-infantile. Destinatari. Mamme nei primi mesi di vita del bambino. Particolare attenzione è rivolta alle famiglie in condizioni di isolamento, solitudine e fragilità (nuclei monoparentali, nuclei migranti, minore età dei genitori, disagio economico, problematiche psicologico/psichiatriche dei genitori, prematurità del bambino, plurigemellarità, isolamento sociale). Come accedere al servizio. È possibile richiedere il servizio: telefonando al numero verde 800 661 523 dal lunedì al venerdì dalle 10:00 alle 13:00 oppure scrivendo a progettocontemamma@gmail.com.

Cooperativa sociale Folias e Melograno Centro Informazione Maternità e Nascita

La Cooperativa Folias è un’impresa sociale, nata nel ‘96 a Monterotondo, che promuove opportunità di formazione, lavoro, cultura e integrazione.

L’Associazione Il Melograno nasce il 1983 come punto di riferimento per le donne che desiderano vivere la maternità e il parto da protagoniste, nel rispetto delle proprie scelte, della propria individualità, della propria cultura. Uno spazio per condividere con altre donne le emozioni della maternità, per scambiare le conquiste e le paure, per imparare insieme. Un luogo dove ricevere informazioni e strumenti utili per trovare sicurezza e fiducia nelle proprie capacità. L’Associazione è stata riconosciuta dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali di “evidente funzione sociale” secondo quanto previsto dalle leggi 438/1998 e 476/1987.

LEGGI ANCHE:

Labico, festa patronale, San Rocco, un riscontro più che positivo

Labico: approvata l’adesione alla nuova Società Consortile "Minerva"

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?