Vuoi la tua pubblicità qui?
20 Ottobre 2020

Pubblicato il

Latina, 12 a giudizio per il crac Midal

di Redazione

Questa la decisione dei procuratori Falcione e D'Elia nell'indagine sul fallimento dei supermercati

In dodici a giudizio per il crac Midal che gestiva una catena di supermercati, tra cui Gusto.
Questa la decisione dei procuratori Falcione e D'Elia. A giudizio, oltre a Rosanna Izzi, presidente del consiglio d’amministrazione, e Paolo Barberini, amministratore delegato, anche Sergio Gasbarra, presidente del collegio sindacale, Ivo Lucarelli, consigliere delegato e Sandro Silenzi, revisore dei conti.
La procura di Latina ha chiesto, inoltre, il processo per Stefano Pisanu e Pietro Gasbarra, membri del collegio sindacale, Giuseppe Piscina, Piero Bova, Antonio Bova, Giovanni Moneti, imprenditori e Giacomo Pontillo, marito di Rosanna Izzi.
 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento