Vuoi la tua pubblicità qui?
19 Settembre 2021

Pubblicato il

Latina, Polizia denuncia badante romena per furto di monili oro

di Redazione
Gli agenti hanno accertato presso il centro Compro Oro di via Romagnoli, come la donna avesse effettivamente venduto la refurtiva

Alle ore 11.00 circa di ieri 4 ottobre, un equipaggio della Squadra Volante – a seguito di denuncia presentata presso il locale ufficio denunce e dopo alcuni accertamenti –  è intervenuto nei pressi del negozio Compro Oro di Via Romagnoli, a Latina, dove, pochi giorni prima, una donna di nazionalità romena aveva verosimilmente ceduto monili in oro trafugati dall’abitazione presso la quale la stessa svolgeva le mansioni di badante.

La vittima, accortasi del furto e sospettando della donna, ha sporto formale denuncia. Gli agenti, provvisti della descrizione dei monili rubati e delle generalità della donna, hanno accertato presso il suddetto Compro Oro come la donna avesse effettivamente venduto la refurtiva, il tutto però regolarmente documentato dall’attività commerciale.

Vuoi la tua pubblicità qui?

È stato quindi possibile recuperare anche parte del bottino. Ancora, giacché all’appello mancavano ancora diversi oggetti, gli Agenti della Squadra Volante hanno effettuato una perquisizione domiciliare, delegata dalla Competente Autorità Giudiziaria, presso la dimora della donna, che ha permesso il rinvenimento di un altro anello trafugato nella casa dell’uomo.

La refurtiva è stata sequestrata, a disposizione dell’A.G. La donna è stata identificata, del 1964, pluripregiudicata per reati specifici, e dopo essere stata sottoposta a rilievi fotodattiloscopica, denunciata in ordine al delitto di furto aggravato.

 

Leggi anche:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Anzio, Rom e spazzatura chiamano in causa De Angelis

Roma, Far West Casilino: Arresti per sparatoria officina

Vuoi la tua pubblicità qui?

Treni, persona investita nella stazione ferroviaria di Priverno

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo