Pubblicato il

Malavasi (Ivsi): “Grande impegno per aumentare la sostenibilità aziende”

di AdnKronos
Vuoi la tua pubblicità qui?

(Adnkronos) – “Il tema della sostenibilità è molto importante per l'Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (Ivsi) e negli ultimi anni l'Istituto ha fatto davvero molto per aumentare il livello di sostenibilità e il profilo delle proprie aziende in quest’ambito, attraverso dei corsi di formazione, ad esempio, e mette a disposizione anche degli strumenti che consentano di misurare la sostenibilità". Lo ha detto Monica Malavasi, direttrice dell'Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (Ivsi), in occasione della cerimonia di premiazione della diciassettesima edizione di Reporter del Gusto, il premio giornalistico ideato e promosso dall’Istituto Valorizzazione Salumi Italiani (Ivsi) dal 2005, svoltosi al Ristorante Cracco di Milano e presentato da Francesca Romana Barberini, conduttrice, foodwriter e autrice di programmi enogastronomici di radio e tv, madrina storica del premio e profonda conoscitrice del settore agroalimentare made in Italy.  "Come Associazione – ha aggiunto – abbiamo fatto anche degli accordi sia con il Banco Alimentare sia con Regusto, una piattaforma che misura il prodotto che le aziende donano al Banco Alimentare o ad altre associazioni e le misura trasformandoli in parametri di sostenibilità”.  “Tra i parametri di sostenibilità, ad esempio, troviamo quanti pasti vengono donati oppure quanta acqua viene risparmiata evitando lo spreco alimentare. Ecco, quindi che la sostenibilità è molto importante per il nostro settore – sottolinea Malavasi – ma non solo quella ambientale, per cui le aziende stanno facendo davvero molti sforzi, ma anche quella economica e sociale, soprattutto, perché sono aziende molto attente al proprio territorio. Sono nate producendo salumi D.O.P e I.G.P, quindi con le proprie azioni vogliono anche restituire parte di quello che hanno ricevuto dal proprio territorio e dare il proprio contributo al raggiungimento degli obiettivi dell'Agenda 2030 dell’Onu”. —[email protected] (Web Info)

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?