Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Settembre 2020

Pubblicato il

Michele Zarrillo colpito da infarto

di Redazione

Il cantautore romano è stato ricoverato ieri al Sant'Andrea. Le sue condizioni sono serie, ma stabili

Michele Zarrillo, noto cantautore romano, ieri mattina, verso le 10, è stato ricoverato al Policlinico Sant’Andrea a causa di un infarto.
Al momento, Zarrillo è in terapia intensiva. Le sue condizioni sono preoccupanti, ma stabili.
Secondo quanto si apprende dallo staff medico, il cantante è sempre rimasto vigile e cosciente, tanto che avrebbe sussurrato ai medici di essere “sereno e tranquillo”.
In queste ore si stanno effettuando accertamenti, per decidere se sia il caso di sottoporre il 56enne cantautore romano ad un’operazione chirurgica per applicargli uno stent.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento