Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Luglio 2020

Pubblicato il

Oggi è il giorno del Conclave

di Redazione

Tutti i cardinali si riuniranno per effettuare una prima votazione per il successore di Papa Benedetto XVI

E’ arrivato il giorno tanto atteso: si aprono oggi le porte del Conclave, per poi chiudersi definitivamente fino a quando non verrà eletto il Papa che prenderà il posto di Benedetto XVI.
Dopo essersi trasferiti nella residenza Santa Marta, in Vaticano, i cardinali parteciperanno, stamani alle 10.00 nella basilica di San Pietro, alla messa 'pro eligendo Pontefice', celebrata dal decano del Sacro Collegio, Angelo Sodano. I 115 elettori si riuniranno nella Cappella Paolina da dove, alle 16.30, partira' la processione attraverso la Sala Regia per giungere all' ingresso della cappella Sistina. Dopo il giuramento e un momento di raccoglimento per la meditazione, potrebbe esserci un primo voto, ma prima di vedere la 'fumata bianca', molto probabilmente bisognerà attendere ancora un po’. La giornata verrà chiusa dalla recita dei Vespri.
A cominciare da domani, gli scrutini potranno essere quattro al giorno, due al mattino e due al pomeriggio, con due fumate, fino a quando non si arriverà al momento dell'elezione del nuovo Papa, per il quale occorreranno 77 voti: un quorum di due terzi dei consensi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi