Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Maggio 2021

Pubblicato il

Oltre 3 milioni di incidenti domestici l’anno: i più consueti e come affrontarli

di Redazione

Mai sottovalutare i rischi in casa, visto che ogni anno avvengono oltre 3 milioni di incidenti domestici...

Mai sottovalutare i rischi in casa, visto che ogni anno avvengono oltre 3 milioni di incidenti domestici. Secondo lo studio condotto da Istat, infatti, gli infortuni presso le abitazioni dello Stivale sono numerosi. Poi occorre fare altre considerazioni importanti: nel 36% gli incidenti accadono agli individui over 64, nel 70% dei casi gli infortuni in casa riguardano le donne e nel 4,5% dei casi riguardano i bambini (un numero che dovrebbe destare le nostre attenzioni). In realtà, come dichiarato da, Mauro Rossato, Presidente dell’Osservatorio sulla Sicurezza sul Lavoro Vega, queste percentuali potrebbero essere abbassate sensibilmente. Il perché viene dato dal fatto che le cause principali responsabili di questi infortuni sono note e ben documentate.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Quali sono gli incidenti domestici più frequenti

Come anticipato poco sopra, le cause alla base degli incidenti domestici sono risapute, e in questo tema ci aiuta ancora una volta il report Istat. Secondo la fonte, infatti, oltre la metà degli infortuni in casa (il 54%) è frutto di cadute, mentre le ferite da punta o da taglio coprono il 20% circa degli incidenti. Anche gli infortuni da schiacciamento o da urto contano una percentuale piuttosto importante di casi, ossia il 13% circa.

Naturalmente in base alle fasce d’età cambiano anche le percentuali, e due esempi concreti sono i seguenti: gli infortuni da caduta salgono al 76% per gli individui anziani, mentre si arriva all’81% se si considerano le donne over 75. Un’altra causa frequente di incidenti in casa sono le ustioni, talmente diffuse che il 10% dei casi al pronto soccorso riguarda proprio questa circostanza. Infine, si chiude con gli avvelenamenti, altra fonte di infortuni domestici.

Come prevenire o affrontare i problemi in casa

Il primo consiglio è di farsi trovare sempre pronti, perché anche facendo attenzione purtroppo non è possibile ridurre a zero il rischio di incidenti in casa. Ecco perché sarebbe meglio attrezzarsi con una serie di prodotti pensati per intervenire nell’immediato, per le operazioni di pronto soccorso, dunque allestendo una vera e propria farmacia domestica con prodotti che, tra l’altro, oggi possono essere ordinati anche online. Passiamo alla prevenzione degli incidenti: in primo luogo, prestare attenzione quando si salgono le scale; in secondo luogo, occhio ai pavimenti bagnati (in ogni caso, comunque conviene sempre indossare un paio di calze antiscivolo).

Inoltre, un check dei fornelli prima di andare a dormire è sempre consigliato, per evitare le fughe di gas. Poi si suggerisce di evitare di compiere qualsiasi operazione in casa al buio, come la discesa dalle scale. Inoltre, mai lasciare candele accese e mai armeggiare con le prese di corrente se si hanno le mani bagnate. Infine, riparare sempre eventuali fili scoperti, per evitare scosse.

Vuoi la tua pubblicità qui?

In generale, comunque, è sempre il caso di prestare attenzione a come ci si muove in casa, cercando sia di badare ai bambini, sia di stare vicino alle persone anziane (che, come visto, sono tra i soggetti più a rischio).

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento