Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2021

Pubblicato il

Ostia, staffetta tra pusher: arrestati mentre si passano la droga

di Redazione
Fermati un tunisino e un polacco: a casa di quest'ultimo trovato tutto l'occorrente per il confezionamento delle dosi, insieme a una pistola e cartucce

Sono stati bloccati all’interno del porto turistico di Ostia. Un cittadino tunisino di 61 anni e un giovane di origini polacche di 23, sono stati sorpresi dagli agenti della Polizia di Stato durante il “passaggio” della sostanza stupefacente, poi sequestrata. Il cittadino nord-africano è arrivato in bicicletta consegnando il “pacco” al 23enne; sono stati gli investigatori del commissariato Lido ad intervenire interrompendo l’illegale attività. Si trattava di 150 grammi di marijuana suddivisa in 3 involucri. Approfondendo l’attività investigativa, i poliziotti hanno poi trovato in casa del giovane di origine polacche altra droga, 2 bilancini di precisione, materiale per confezionare la sostanza, oltre ad una pistola cal. 9 e 29 cartucce; da accertamenti è emerso che l’arma era stata denunciata rubata nel mese di ottobre dello scorso anno. Accompagnati negli uffici di Polizia sono stati entrambi arrestati; N.A., il 61enne tunisino, dovrà rispondere di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, mentre K.P., il più giovane, anche di detenzione abusiva di armi.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo