Pubblicato il

Re Carlo resta ancora in ospedale dopo operazione alla prostata

di AdnKronos
Vuoi la tua pubblicità qui?

(Adnkronos) – Carlo III ha trascorso la terza notte in ospedale dopo essere stato sottoposto a un intervento in seguito ad un ingrossamento della prostata. Ieri il re ha ricevuto due visite dalla regina Camilla, che ha sorriso ai fotografi quando ha mezzogiorno è arrivata in auto alla London Clinic, nel centro di Londra, ripartendo poco più di tre ore dopo. Alle 18 è tornata in ospedale dove era ricoverata anche la principessa Kate, oggi dimessa, dopo un intervento chirurgico all'addome. Venerdì, dopo l'operazione, Camilla ha dichiarato che il re "stava bene".  Non è noto quanto tempo Charles trascorrerà in ospedale. Il re è arrivato a Londra dal Norfolk giovedì. Gli è stata diagnosticata la condizione benigna il 17 gennaio, mentre si trovava a Birkhall, nell'Aberdeenshire, dopo essere stato sottoposto a un controllo perché manifestava sintomi. Si ritiene che abbia voluto condividere la notizia per incoraggiare altri uomini a farsi controllare. L'Nhs, il sistema sanitario britannico, ha dichiarato che la pagina "ingrossamento della prostata" sul suo sito web ha ricevuto una visita ogni cinque secondi il giorno in cui è stata annunciata la diagnosi del re con ulteriori enormi incrementi nelle visite nei giorni successivi. —internazionale/[email protected] (Web Info)

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?