07 Agosto 2020

Pubblicato il

Roma baraonda

di Redazione

Nulla di buono per il club giallorosso. Esordio da dimenticare per Andreazzoli

La trasferta a Genova si è trasformata in ciò che nessuno si sarebbe aspettato: un 3-1 sonoro che conferma probabilmente che il default della Roma non sta nell'avvicendarsi degli allenatori. Episodio clamoroso della prima senza Zeman: il rigore sbagliato di Osvaldo. Un ulteriore conferma che forse il problema sta in una difficile coesione fra "star": ancora non hanno raggiunto quell'equilibrio che la dirigenza agogna da mesi. Caos e confusione.
La Roma ha mostrato da subito la sua fragilità e l'avvicendamento degli allenatori è evidentemente solo la punta dell'iceberg.

 

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi