Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2022

Pubblicato il

Calenda si dimette

Roma, Carlo Calenda annuncia le dimissioni da consigliere comunale

di Redazione
Carlo Calenda ha annunciato le sue dimissioni da consigliere comunale: "Non compatibile con incarico da Eurodeputato"
Calenda periferie
Carlo Calenda

Carlo Calenda ha annunciato le sue dimissioni da consigliere comunale. Nelle prossime ore formalizzerà quella che è una decisione che, in realtà, già da tempo in mente. Dopo la vittoria di Gualtieri nelle elezioni per il sindaco di Roma, infatti, Calenda aveva già espresso la sua volontà di rinunciare al ruolo di consigliere, salvo poi fare un passo indietro e tornare per la sua strada. Son bastati comunque due mesi per realizzare quanto aveva già in mente il leader di Azione.

Le sue parole

Avevo detto che se non fossi stato eletto sindaco me ne sarei andato dal consiglio comunale, per lasciare spazio a questo ragazzo molto in gamba che ha coordinato tutto il programma. Poi c’è stata un’alzata di scudi ed io ho provato un po’ a stare in consiglio comunale però non riesco a fare un lavoro serio perché non è compatibile con il fare anche l’eurodeputato. Quindi lascerò il posto a Francesco Carpano, un ragazzo che non vede l’ora di fare questo dalla mattina alla sera e mi sembra più serio. Si, mi dimetterò. C’ho provato ma è tutto organizzato in modo assurdo. Ti avvertono delle riunioni con pochissimo anticipo. È un lavoro che, per farlo, devi dedicargli il 100% del tuo tempo” ha dichiarato l’ex candidato a sindaco di Roma.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?