Roma, incidente mortale: 43enne precipita con l’auto dalla svincolo della Tangenziale

Incidente mortale a Roma. Un auto con alla guida un 43enne è precipitata dallo svincolo sopraelevato di immissione sulla Tangenziale, in prossimità del Cimitero Monumentale del Verano a Roma.

L’uomo stava percorrendo la Circonvallazione Tiburtina di Roma nelle prime ore di oggi, sabato 5 marzo, quando, per cause ancora da accertarsi, è precipitata.

Sul posto sono dovuti intervenire i vigili del fuoco del gruppo Tuscolano poiché per estrarre il corpo della vittima era rimasto incastrato tra le lamiere della sua autovettura. Infatti, è stato necessario l’utilizzo del gruppo d’olio dinamico da taglio.

Si sono recati sul posto anche il personale del 118 e la polizia di Roma Capitale.

Secondo le prime indagini avvenute sul posto del gruppo di vigili II Sapienza e Parioli, l’autovettura è una BMW e l’incidente si è verificato in direzione San Giovanni all’altezza della stazione Tiburtina.

Il conducente sembrerebbe aver perso il controllo del mezzo e poi schiantatosi contro il guard rail, lo ha abbattuto per poi precipitare sotto il ponte.

“Sono in corso gli accertamenti da parte dei caschi bianche per ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente. Non risultano coinvolti altri veicoli“, sottolineano gli agenti della polizia locale.