Vuoi la tua pubblicità qui?
08 Febbraio 2023

Pubblicato il

Roma, nella notte a fuoco il portone del circolo PD di Ostia

di Redazione
Domenica è in programma il ballottaggio per lʼelezione del nuovo presidente del Municipio

Il portone del circolo Pd di Ostia è andato a fuoco nella notte. A darne notizia è il senatore dem Stefano Esposito, già commissario del partito sul litorale romano. "Ieri la bella manifestazione antimafia – scrive su Twitter -. Stanotte hanno dato fuoco al portone del circolo Pd di Ostia". Domenica è in programma il ballottaggio per l'elezione del nuovo presidente del Municipio. Nella giornata di giovedì per la prima volta M5S, centrodestra e PD sono scesi in strada insieme per dire "no" alla mafia e "sì" alla libertà di stampa. Centinaia i partecipanti alla manifestazione organizzata in piazza Anco Marzio dall'associazione Libera e dalla Fnsi (Federazione nazionale stampa italiana) dopo l'aggressione di Roberto Spada ai danni del giornalista Daniele Piervincenzi.

"Dobbiamo tornare a fare le domande, su tutto, senza essere aggrediti", ha dichiarato il reporter di "Nemo" Piervincenzi. "Siamo contro la mafia e contro i fascisti", ha detto invece il presidente della Fnsi, Giuseppe Giulietti, riferendosi all'endorsement di Roberto Spada a CasaPound, sorpresa del primo turno delle municipali con oltre il 9% e unico partito assente al raduno.

Raggi: "Vile atto contro il Pd. Solidarietà al circolo PD di Ostia. Tutti uniti nella condanna di un vile atto intimidatorio che non ci spaventa", ha scritto su Twitter il Sindaco di Roma. "E' una cosa gravissima alla vigilia del ballottaggio e all'indomani di una splendida manifestazione di piazza senza bandiere contro la criminalità. Oggi era in programma l'assemblea degli iscritti che stiamo valutando di spostare davanti al circolo. Sono al fianco di Flavio De Santis, segretario del PD X municipio, Agostino Biondo il segretario dei giovani dem, di tutte le democratiche e democratici di Ostia", ha detto Andrea Casu, segretario del PD di Roma.

Vuoi la tua pubblicità qui?

"Un altro episodio inaccettabile che offende la persone perbene che vivono in questo municipio. Condanniamo questo grave atto così come abbiamo condannato i ripetuti episodi di roghi dei cassonetti, perchè la solidarietà deve essere unanime quando si tratta di combattere i fenomeni dell'illegalità. Esprimiamo la nostra vicinanza a coloro che hanno subito questa grave forma di violenza e intimidazione" lo ha dichiarato Giuliana Di Pillo, candidata alla Presidenza del X Municipio per il Movimento 5 Stelle.  

"Sono anni che a Ostia provano a intimidirci. Lo hanno fatto anche questa notte. Ma così non fanno altro che confermare che siamo sulla strada giusta. E di certo non ci fermeremo". Lo scrive su twitter Matteo Orfini

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo