Vuoi la tua pubblicità qui?
07 Dicembre 2022

Pubblicato il

Roma, prima tenta il furto di una moto, poi pestato di botte vandalizza l’ospedale

di Redazione
Succede nel centralissimo ed elegante quartiere Prati della capitale
Ospedale Santo Spirito di Roma

Ha provato a rubare una moto in strada, ma gli è andata male perché è stato scoperto e quando è arrivato in ospedale per le cure ha dato in escandescenza e ha danneggiato arredi e servizi igienici. Per questo un 35enne romano ieri sera è stato arrestato dai carabinieri.

Roma: prima tenta il furto, poi vandalizza l’ospedale

L’uomo era stato sorpreso in via Giuseppe Ferrari, in Prati, a rubare una moto: a scoprirlo il proprietario del mezzo che è intervenuto e tra i due ne è nata una colluttazione. Entrambi hanno riportato lesioni.

Così quando i carabinieri sono intervenuti hanno allertato i soccorsi: il proprietario della moto è stato trasportato al policlinico Umberto I, il ladro all’ospedale Santo Spirito. Qui, mentre era in attesa di essere medicato, accompagnato anche dai carabinieri, il 35enne ha perso la testa e ha iniziato a danneggiare arredi e servizi igienici.

I militari sono riusciti a fermarlo e, dopo le cure, il 35enne è stato arrestato per rapina impropria e danneggiamento.

 

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo