Pubblicato il

Disagi

Trasporti. Roma, giovedì 7 dicembre sciopero 4 ore in Atac e Cotral

di Redazione
"Era ottobre quando, all’indomani dell’ennesima aggressione, avevamo annunciato che se non fossero stati presi provvedimenti a tutela dei lavoratori ci saremmo mobilitati"
Bus Atac
Bus Atac
Vuoi la tua pubblicità qui?

Per la giornata di giovedì 7 dicembre 2023 il sindacato Orsa Faisa – Cisal Lazio ha proclamato uno sciopero regionale del Trasporto pubblico di quattro ore, dalle ore 9:00 alle ore 13:00. Incroceranno le braccia i lavoratori di Atac, Cotral, Astral e Roma Tpl.

Modalità di svolgimento dello sciopero

Nel territorio di Roma Capitale, lo sciopero riguarda lintera rete Atac (bus, metro e tram) e la rete RomaTpl. Sulla rete Atac lo sciopero non riguarda i collegamenti eseguiti da altri operatori in regime di sub affidamento (linee 021-043-77-113-246-246P-319-351-500-551-718).

Articolazione dello sciopero

Il servizio sull’intera rete non sarà garantito dalle ore 9:00 alle ore 13:00. Alle ore 13.00 saranno riattivati i servizi eventualmente sospesi.

Accessibilità

Durante le sciopero, nelle stazioni della rete metroferroviaria che resteranno, eventualmente aperte, non sarà garantito il servizio di scale mobili, ascensori e montascale.

Biglietterie e parcheggi

Durante lo sciopero non garantito il servizio delle biglietterie; i parcheggi di interscambio restano aperti. Il servizio delle biglietterie on-line non subirà alcuna interruzione.

Informazione

Tutte le informazioni sullo stato del servizio sono disponibili sulla piattaforma informativa InfoAtac:
Web: www.atac.roma.it
Twitter: @infoatac
Whatsapp: inviando un breve testo con la richiesta di informazioni al numero 335.1990679
Display e fonia di bordo e delle stazioni.

Motivazioni dello sciopero

Le ragioni della protesta sono da ricercare nelle continue aggressioni del personale front-line delle aziende del Trasporto Pubblico Locale di Roma e del Lazio.

𝗕𝗮𝘀𝘁𝗮 𝗮𝗴𝗴𝗿𝗲𝘀𝘀𝗶𝗼𝗻𝗶, 𝗽𝗿𝗼𝗰𝗹𝗮𝗺𝗮𝘁𝗼 𝗹𝗼 𝘀𝗰𝗶𝗼𝗽𝗲𝗿𝗼 𝗽𝗲𝗿 𝗴𝗶𝗼𝘃𝗲𝗱𝗶̀ 𝟳 𝗱𝗶𝗰𝗲𝗺𝗯𝗿𝗲

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Nel silenzio assoluto da parte di Aziende, Enti e Istituzioni preposte, continuano le aggressioni al personale del Traporto pubblico locale. Quanto accaduto presso la stazione Ostiense, l’aggressione a una capotreno, e a Rocca di Papa, l’aggressione a un conducente del Cotral, impone riflessioni e risposte adeguate. Per squarciare questo velo di indifferenza verso un così grave problema la Faisa Cisal di Roma e Lazio ha proclamato un giorno di sciopero.

Giovedì 7 dicembre, per quattro ore dalle 9 alle 13, in tutte le Aziende più grandi del Tpl di Roma e del Lazio i lavoratori saranno pronti a fermarsi per gridare la propria rabbia verso le continue violenze, verbali e fisiche, subite dal personale di front office.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Era ottobre quando, all’indomani dell’ennesima aggressione, avevamo annunciato che se non fossero stati presi provvedimenti a tutela dei lavoratori ci saremmo mobilitati. Oggi, purtroppo, siamo costretti a scioperare. Non è stata una decisione presa a cuor leggero ma la voce dei dipendenti del Tpl deve essere sentita nelle stanze di chi dovrebbe proteggerli. Dopo gli ultimi episodi abbiamo letto diversi messaggi di solidarietà da parte di amministratori e politici.

La solidarietà, per quanto apprezzata, serve a poco. Servono interventi concreti per difendere i lavoratori. Aspettiamo di capire, infine, quando le Aziende si dichiareranno parti civili nei processi a sostegno di quelle che loro chiamano risorse umane”, così il segretario regionale Faisa-Cisal Gianluca Donati e il segretario provinciale di Roma, Antonio Cannone, hanno motivato la proclamazione dello sciopero.

Adesione nel corso di precedenti scioperi

Faisa Cisal sciopero di 24 ore del 29 marzo 2022 – adesione del 33.8 % per esercizio superficie e del 13 % per esercizio metropolitane e ferrovie concesse.

Cotral

Il 7 dicembre l’Organizzazione Sindacale O.S. FAISA – CISAL LAZIO ha proclamato lo Sciopero Regionale di 4 ore che si svolgerà in questi orari validi per il servizio bus e per le ferrovie Metromare e Roma-Viterbo:

Inizio servizio – 9:00 → servizio regolare. 9:01 – 13:00 → sciopero, possibili soppressioni e disagi. 13:01 – fine servizio → servizio regolare.

Per info è possibile consultare il profilo X (Twitter) della Cotral e la sezione Tempo reale dell’appBusCotral.

Di seguito le motivazioni dello sciopero dell’Organizzazione Sindacale O.S. FAISA – CISAL LAZIO:

  • in data 30/10/2023 presso la Stazione Tiburtina personale è stato picchiato per non aver dato delle informazioni sulla viabilità ;
  • in data 29/11/2023 sulla linea di ATAC una verificatrice è stata schiaffeggiata per aver chiesto il titolo di viaggio;
  • in data 02/12/2023 un autista della Società COTRAL è stato preso a pugni al volto in località Rocca di Papa.
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?