Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Agosto 2020

Pubblicato il

Romics Festival Internazionale del Fumetto, Animazione, Cinema e Games

di Redazione

Quattro giorni di kermesse ininterrotta con eventi, incontri e spettacoli

La tecnologia di Gundam, le luci della Pixar e il tenero volto di E.T. alla XXI Edizione di Romics Tomino, il padre di Gundam; Sharon Calahan della Pixar; il grande Maestro del fumetto Igort; gli straordinari Giuseppe Camuncoli e Matteo Casali celebrati con l’assegnazione del Romics d’oro. L’omaggio alle fantastiche creature di Carlo Rambaldi, da ET a Alien.

Dal 6 al 9 aprile torna alla Fiera di Roma, Romics, la grande rassegna internazionale sul fumetto, l’animazione, i games, il cinema e l’entertainment. Quattro giorni di kermesse ininterrotta con eventi, incontri e spettacoli: un programma ricchissimo che si tiene in numerose sale in contemporanea, con oltre 200.000 visitatori ad ogni edizione. Visitando i numerosissimi stand all’interno dei padiglioni della Fiera, si potranno trovare tutte le novità, le grandi case editrici, le fumetterie, i collezionisti, i videogiochi, i gadget e incontrare moltissimi autori ed editori. Romics è trait d’union e luogo d’incontro al contempo di generi e tendenze diversificate e di generazioni, riconosciuta dalle istituzioni e dall’industria del settore come un uno spazio ideale. Da questa edizione prendono avvio nuove e importanti iniziative col Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo e con il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e prosegue la collaborazione istituzionale con la Regione Lazio.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Romics presenta le stelle del fumetto e dell’animazione, in questa edizione vengono assegnati ben cinque Romics D’Oro, il prestigioso riconoscimento di Romics ai grandi autori Internazionali -racconta Sabrina Perucca, Direttore Artistico di Romics- cinque eccellenze da mondi creativi straordinari: Yoshiyuki Tomino, uno delle istituzioni dell’animazione giapponese; Sharon Calahan, storica direttrice della fotografia della Pixar Animation/Disney; Giuseppe “Cammo” Camuncoli matita che ha dato vita a saghe pubblicate anche negli USA, Matteo Casali sceneggiatore conteso dalle più grandi editrici internazionali; Igort, uno dei più grandi maestri del fumetto e dell’illustrazione internazionale.

La grande creatività da tutto il mondo, le forti radici e la linfa del fumetto e dell’animazione esplodono in un continuo fiorire nella trasversalità delle nuove arti creative e dell’intrattenimento, dal cinema al videogame, al web, confermando lo sguardo attento sul mondo della narrativa e sull’illustrazione fantasy e per ragazzi, con presenza di autori e iniziative speciali. Questa edizione omaggerà il genio Carlo Rambaldi con una mostra che ripercorre le fasi ideative e creative delle sue amatissime creature, tra cui E.T. Grande successo per il consueto Concorso dei Libri a Fumetti, il premio dedicato alle migliori pubblicazioni italiane; ampio spazio per i professionisti nell’area pro, per gli incontri B2B e il self area dove giovani e nuovi talenti potranno mostrare le proprie creazioni”.

Tante le novità e gli appuntamenti culturali di questa XXI edizione: Romics d’Oro 2017: Yoshiyuki Tomino, uno dei grandi padri dell’animazione Giapponese, protagonista di un periodo storico che ha visto l’esplodere di una creatività e di un fermento artistico nel settore manga e anime di impatto assoluto, prima in Giappone e poi in tutto il mondo. Tomino ci porterà nel fantastico mondo di Gundam e dei real robot. Sharon Calahan, artista americana sarà premiata con il Romics D’Oro e ripercorrerà la sua carriera di direttore della fotografia nei famosi film d’animazione della Disney•Pixar, da Toy Story a Il viaggio di Arlo. Ha inoltre lavorato su A Bug's Life, e Toy Story 2, e ai film, vincitori del Premio Oscar, Ratatouille, Alla ricerca di Nemo. Altri Romics d’oro: Igort, maestro del fumetto italiano, Giuseppe Camuncoli, che lavora non-stop per DC Comics e Marvel su titoli quali Hellblazer, Batman, X-Infernus, Wolverine & The X-Men, Batman Europa e Amazing Spider-Man. Attualmente è al lavoro su All-Star Batman e Matteo Casali.

Altro grande ospite, già Romics d’Oro, Leo Ortolani, che nel corso della manifestazione annuncerà finalmente il suo prossimo progetto Top secret, che seguirà l’attesissimo finale di Rat-Man previsto a settembre. Un altro grande ospite dal Giappone: Naohiro Ogata, la sua filmografia include: Kekkaishi, Tales of the Abyss, Inuyasha: The Final Act, Mobile Suit Gundam UC, Gundam Reconguista in G e Mobile Suit Gundam Thunderbolt: December Sky. Grandi mostre distribuite su due padiglioni, dedicate al fumetto, ai Romics D’Oro, al cinema e all’illustrazione: la grande celebrazione dei Robot della serie Gundam, Rambaldi e le sue creazioni, l’omaggio ai 75 anni dell’eroina Wonder Woman, i progetti che hanno visto protagonisti Camuncoli e Casali; le illustrazioni di Sharon Calahan per i film della Pixar, il percorso dedicato a tutti i libri iscritti al Concorso libri a fumetti.

La premiazione, alla presenza del Ministro Sen. Valeria Fedeli, del Concorso nazionale "I linguaggi dell'immaginario", realizzato col Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca rivolto alle scuole di ogni e ordine e grado delle migliori produzioni creative su fumetto, illustrazione, animazione, games e visual arts. Il premio “Nuovi Talenti”, istituito sotto gli auspici del Centro per il libro e la lettura, del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, nell’ambito del Concorso “Libri a Fumetti”, sarà consegnato nel corso della cerimonia finale di Romics dal Ministro On. Dario Franceschini. Romics promuoverà la seconda edizione del laboratorio di editing e scrittura creativa realizzata in collaborazione con Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, il Gruppo Gems e la Fondazione ITS R.

Rossellini. Inaugurazione dello spazio culturale specializzato nella narrativa per ragazzi, realizzato col Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, che ospiterà presentazioni, incontri e laboratori realizzate dalle case editrici: Mondadori Ragazzi, Giunti Editore, De Agostini Libri e Gruppo Editoriale Mauri Spagnol. Tra gli ospiti speciali si segnala la partecipazione dell’astronauta Paolo Nespoli, che sarà presente a Romics per un evento speciale coordinato dall’Agenzia Spaziale Italiana in collaborazione con l’Agenzia Spaziale Europea. C’era una volta Cocco Bill: i sessant’anni del pistolero di Jacovitti. A Romics la celebrazione dell’amatissimo personaggio.

Lega Prima Romics, le fasi finale del campionato italiano di League of Legend, organizzato da Romics in collaborazione con GEC- Giochi Elettronici Competitivi. Un grande appuntamento e una novità per tutti gli appassionati e collezionisti delle Figurine Panini. Tra gli appuntamenti protagonisti di Romics si conferma uno dei più attesi quello con l’universo Cosplay, con le ospiti d’eccezione Giada Robin e le cosplayer danesi Sorine e Carina. Incontri tematici sul palco del Movie Village con speaker e talent del mondo del cinema, delle serie tv e i giornalisti più conosciuti del web, avranno come temi in questa edizione, tra gli altri: La Rinascita di Wonder Woman. Celebrazione del 75mo Anniversario dalla nascita di Wonder Woman.

Le serie italiane dell’anno e quelle della prossima stagione. Tre Oscar per un Maestro: omaggio a Carlo Rambaldi. Dylan Dog: 30 anni di incubi (con la proiezione del documentario distribuito da Studio Universal). Nell’isola tematica Warner Bros. Entertainment Italia all’interno del Movie Village sarà presente un’area entertainment dedicata anche a Animali fantastici e dove trovarli, premio Oscar 2017 per i migliori Costumi. In occasione del 35mo anniversario di ET. L’Extraterrestre, anteprima speciale di alcuni tra i contenuti extra dell’edizione Steelbook del film, distribuito da Universal Pictures Home Entertainment, in uscita il 24 maggio.

I film e le serie più importanti su supereroi e beniamini della fantascienza, del fantasy e dell'horror e dell’avventure verranno presentati con materiali promozionali e press nella sala grande da 3000 posti di Romics. Romics, in collaborazione con Tom’s Hardware, ospita la tappa romana di Samsung Fight for Glory, con un torneo live a squadre dedicato al gioco Overwatch. Non mancano per gli appassionati di videogiochi appuntamenti unici! In anteprima assoluta in Italia sarà presentato il videogioco in realtà aumentata più atteso dell’anno: Father. io e 120 fortunati avranno la possibilità di provarlo.

In occasione della XXI edizione, Romics ospita alcuni degli YouTuber più amati. Giunge alla sua terza edizione l’attesissimo appuntamento con la musica coreana, il K-pop Contest Italia Special Romics. In occasione della XXI edizione di Romics, Poste Italiane Filatelia presenta uno speciale minifolder: due cartoline d’autore con francobollo e annullo filatelico realizzato per il Festival. Lo spettacolo continua con Romics Gran Galà del Doppiaggio, consolidato appuntamento giunto quest’anno alla sua XIV Edizione.

Romics è organizzata da Fiera di Roma e ISI. Urb. In collaborazione con Regione Lazio, Ministero dell’Istruzione dell’Università e della Ricerca. Con il Patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e del Centro per il Libro e la Lettura. Partner: Sunrise, I Castelli Animati, Associazione Città dell’Animazione, Giochi Elettronici Competitivi, Mondadori Store, Dal Tenda, World Cosplay Summit, International Yamato Cosplay Cup, Clara Cow’s Cospaly Cup, Io Scrittore. Media Partner: Comingsoon.it, Screenweek, View Conference, Roma Web Fest, Dimensione Suono Roma.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento