Vuoi la tua pubblicità qui?
16 Luglio 2020

Pubblicato il

Rugby: i frascatani premiati al Foro Italico

di Redazione

Giammarioli di nuovo convocato nell'Under 18 italiana

C'era anche un'importante rappresentativa di gloriosi rugbisti frascatani tra i circa 400 ex o attuali giocatori italiani che erano presenti lo scorso 3 febbraio, nella sala d'onore del Coni al Foro Italico, in occasione della cerimonia organizzata dalla Federugby per la consegna collettiva dei “cap”, cioè del berrettino che nella tradizione anglosassone simboleggia la presenza in Nazionale. Presenti per l'evento il presidente federale Alfredo Gavazzi che, affiancato dal presidente onorario Giancarlo Dondi e dal vice-presidente vicario Nino Saccà, ha consegnato a tutti loro il cap azzurro con il rispettivo numero di matricola. A rappresentare la storia della palla ovale frascatana c'erano Paolo Paoletti, Giulio Rubini, Franco Bargelli, Giampiero Mazzi, Antonio Spagnoli, Guido Porzio e Paolo Paladini. «E' stata una grande emozione – dice Giampiero Mazzi, uno dei presenti alla cerimonia – anche perché abbiamo potuto ritrovare tanti vecchi compagni di squadra. La consegna del cap e l'inno cantato in campo assieme agli azzurri hanno reso indimenticabile quella giornata. E poi c'è stata la ciliegina sulla torta della vittoria della Nazionale sulla Francia». Mazzi, cinque presenze in Nazionale, è nato rugbysticamente a Frascati dove ha militato fino all'Under 15, poi ha costruito la sua carriera coi colori della Rugby Roma. Attualmente è il vice di Paladini nel Primo XV del Cus Roma. «Ma l'affetto per i colori frascatani non può scomparire – sottolinea –, a maggior ragione pensando al fatto che lì giocano ancora due nipoti e mio fratello Luciano è nello staff tecnico dell'Under 20».

Vuoi la tua pubblicità qui?

LA CONVOCAZIONE – Renato Giammarioli è tornato ad indossare la maglia azzurra. Il numero 8 dell'Under 20 del Rugby Città di Frascati è stato di nuovo inserito nell'elenco dei ventisei convocati stilato da Fabio Roselli, responsabile tecnico dell’Italia Under 18, per il primo test match ufficiale della stagione 2012-2013 contro i pari età irlandesi, in programma ad Ashbourne (Irlanda) sabato 23 febbraio alle 14.00 locali. Giammarioli, che compirà 18 anni il prossimo 23 marzo, dovrà presentarsi assieme ai suoi compagni martedì 19 febbraio al raduno di Parma, mentre la partenza per l'Irlanda è prevista per il giovedì successivo.
 

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento

Condividi