Vuoi la tua pubblicità qui?
05 Maggio 2021

Pubblicato il

Saltata la trattativa per Rugani alla Roma

di Redazione

Il centrale bianconero sarebbe dovuto passare alla Roma per 25-30 milioni tramite l'inserimento di qualche giovane

Quando la Roma sembrava aver finalmente trovato in Rugani il suo centrale difensivo, la trattativa è improvvisamente saltata e non si riaprirà a meno di clamorose sorprese.
L'affare era effettivamente ad un passo dalla chiusura, con un accordo sulla base di 25-30 milioni di euro raggiungibili tramite l'inserimento di alcuni giovani giallorossi. Ne consegue la permanenza a Roma del giovane Alessio Riccardi.

Come più volte avvenuto nel corso di questo mercato, Petrachi ha puntato i piedi rifiutandosi di chiudere l'affare se non alle sue condizioni.
Il ds giallorosso virerà ora su altri profili: difficile (ma non impossibile) un ritorno di fiamma per Lovren, mentre in Italia rimangono vive le tre piste che portano a Torino, con i nomi di N'Koulou, Izzo e Lyanco.

ZAPPACOSTA
L’AS Roma è lieta di annunciare l’ingaggio di Davide Zappacosta.
Il Club rende noto di aver sottoscritto con il Chelsea FC il contratto per l’acquisizione a titolo temporaneo e gratuito dei diritti alle prestazioni sportive del difensore fino al gennaio 2020, con possibilità di estensione del prestito fino al giugno 2020.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Sono felice di accogliere nuovamente Zappacosta in una mia squadra”, ha dichiarato il direttore sportivo Gianluca Petrachi. “Rispetto al giocatore che ho apprezzato a Torino, oggi la Roma trova un ragazzo professionalmente e tecnicamente più maturo grazie all'importante esperienza all'estero. Sono certo che Davide potrà dare un contributo rilevante durante il corso della stagione”.
Zappacosta indosserà la maglia numero 2.
“Sono contento di essere arrivato alla Roma dopo un’esperienza all’estero che mi ha formato molto, sia come uomo sia come calciatore”, ha commentato il terzino Azzurro. “Giocare per una grande società come questa è davvero stimolante, non vedo l’ora di iniziare ad allenarmi con i miei nuovi compagni”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento