Pubblicato il

San Valentino 2024: ecco cosa fare a Roma e nel Lazio

di Redazione
La giornata degli innamorati si avvicina, ecco una carrellata di eventi per passare con la vostra anima gemella una serata indimenticabile
Composizione di cuori per San Valentino
Vuoi la tua pubblicità qui?

La giornata degli innamorati si avvicina, ecco una carrellata di eventi per passare con la vostra Lei o il vostro Lui una serata indimenticabile.

Vuoi la tua pubblicità qui?

San Valentino a Roma e Provincia

Al Teatro Petrolini una serata dedicata alle canzoni d’amore della tradizione romana. In programma “Serenate romane di San Valentino”, una serata interamente dedicata all’amore, in compagnia del Maestro Paolo Gatti e della voce di Roberta Giacobetti. Un viaggio nelle pagine antiche del repertorio della canzone romana. Da “Nina si voi dormite” ad “Amore vie’ giù”, senza poi dimenticare le serenate di Romolo Balzani come “Sotto le stelle” o “Serenata de Paradiso”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ai musei civici di Roma, l’iniziativa “RomAmor”: curatori archeologi e storici dell’arte della Sovrintendenza propongono appuntamenti a tema per visite nei musei e nei luoghi della città. Appuntamento il 14 febbraio a Porta San Sebastiano, per scoprire tra leggenda e realtà la storia di Valentino, il santo che dà il nome alla festa.

Per una serata particolare, da non perdere il concerto a lume di candela Candlelight. Il 14 febbraio al Teatro Ghione si terrà il concerto di San Valentino. I musicisti Luca Ruggero Jacovella (piano) e Donato Cedrone (violoncello) faranno riscoprire le migliori colonne sonore dei film d’amore in un’atmosfera davvero intima. Info e costi sul sito.

Vinicio Capossela porta in scena a Roma “Con i tasti che ci abbiamo. Concerto di màrtiri e martìri di San Valentino per solo piano, voce e strumenti spaiati”, un solo recital che apre il suo tour in con cui presenta dal vivo il suo ultimo lavoro discografico vincitore della prestigiosa Targa Tenco 2023 nella categoria Miglior Album in assoluto. Biglietti e orari sul sito.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Viterbo, speciale San Valentino

Evento sopra le righe quello che propone Tesori d’ Etruria a Viterbo, solo domani mercoledì 14 febbraio, speciali visite guidate nella Viterbo sotterranea dedicate a tutte le coppie di innamorati per trascorrere in modo diverso ed originale la festa più romantica dell’anno. Per l’occasione a tutte le coppie è offerta una dolce degustazione di prodotti tipici della Tuscia. Info sul sito.

Vuoi la tua pubblicità qui?

San Valentino nei posti da fiaba

Per chi cerca un posto romantico per delle brevi fughe d’amore ecco una serie di posti da visitare con la vostra dolce metà.

Torre Alfina in provincia di Viterbo . Questo minuscolo borgo, in cui vivono appena trecento persone, deve la sua fama allo splendido castello, degno delle migliori fiabe: imponenti torri e cortili, sfarzosi terrazzi e giardini, tutti qui conserva le impronte di secoli di storia.

Per chi volesse trascorrere giusto qualche ora lontano dalla caotica capitale, può seguire le orme di Goethe, Stendhal e D’Annunzio e rifugiarsi ai Castelli Romani, raggiungendo la deliziosa cittadina di Nemi. Tra i borghi più piccoli della zona, inerpicato su uno spuntone roccioso che sembra spiccare il volo sul lago sottostante, dalle sue terrazze sarà possibile godere di scorci e panorami romantici e suggestivi.

Visitare Civita di Bagnoregio è sicuramente una delle esperienze più entusiasmanti che è possibile fare nel territorio della Tuscia. La cittadina è sempre più un luogo gettonatissimo dagli innamorati, che insieme passeggiano sul ponte e arrivano nel borgo per scambiarsi promesse d’amore.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?