Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Ottobre 2020

Pubblicato il

Serata conclusiva V edizione Premio Letterario Città di Rieti

di Redazione

L’evento, come ogni anno, vuole consacrare un testo letterario edito nell’ambito della letteratura italiana contemporanea

Domenica 19 maggio alle 18 il Teatro Flavio Vespasiano ospiterà la serata conclusiva della V edizione del Premio Letterario Città di Rieti – Centro d’Italia con lo spoglio del concorso organizzato dall'Assessorato alle Culture e dalla Biblioteca Paroniana, in collaborazione con la Fondazione Varrone, la Camera di Commercio e con il Patrocinio della Presidenza del Consiglio dei Ministri.
A un mese dalla chiusura del ciclo degli incontri con i finalisti l’ultimo atto si svolgerà alla presenza di tutti e cinque gli autori: Gaia Manzini (La scomparsa di Lauren Armstrong, Fandango Libri); Carlo Verdone (La casa sopra i portici, Bompiani); Fabio Caressa (Gli angeli non vanno mai in fuorigioco, Mondadori); Marcello Fois (Nel tempo di mezzo, Einaudi) e Francesca Melandri (Più alto del mare, Rizzoli).
L’evento, come ogni anno, vuole consacrare un testo letterario edito nell’ambito della letteratura italiana contemporanea. Le opere sono state affidate a una giuria di 180 lettori, scelti in un campione rappresentativo della popolazione reatina (44 uomini e 136 donne). Nel corso della serata lo spoglio avverrà in diretta alla presenza di un notaio che rivelerà il nome del vincitore del concorso.
A condurre la serata sarà la scrittrice e giornalista Cinzia Tani, mentre la voce dell’attrice Carla Todero interpreterà alcuni brani tratti dalle cinque opere finaliste. Ad arricchire lo spettacolo di contenuti artistici saranno, invece, le note del pianista Stelvio Cipriani.
L’ingresso al Teatro Flavio Vespasiano è gratuito, fino ad esaurimento dei posti che saranno assegnati presso il botteghino di via Garibaldi a partire da giovedì 16 maggio (orario di apertura dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18; domenica 19 maggio solo dalle 10 alle 12).

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento