Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Giugno 2021

Pubblicato il

Politico e allenatore

Sergio Pirozzi allena il Trastevere: “Non potevo più stare lontano dal calcio”

di Redazione

Il popolare politico torna ad allenare la squadra romana, che milita in serie D, per raggiungere la promozione

sergio pirozzi
Sergio Pirozzi sul campo da gioco

Sergio Pirozzi, consigliere regionale del Lazio, torna a respirare aria di calcio. “Sin da bambino ho avuto due sogni, lo Sport e la Politica, e mi ritengo un uomo fortunato perché sono riuscito a realizzarli entrambi. Sono allenatore professionista ‘Uefa B’ e sono stato sindaco di Amatrice”, così l’ex primo cittadino di Amatrice che torna ad allenare il Trastevere.

Sergio Pirozzi torna ad allenare il Trastevere

Lo annuncia il club romano che gioca in serie D: “ha firmato a tempo indeterminato e ci porterà a lottare per la promozione”, dichiara il presidente Pier Luigi Betturri.

Pirozzi allenava il Trastevere nel 2016, in contemporanea all’incarico di sindaco di Amatrice. Dovette lasciare il calcio quando il terremoto dell’estate di quell’anno “rase al suolo”, come disse lui stesso, la cittadina laziale.

“Lo sport per me è stata la prima forma di associazionismo giovanile: una vera e propria palestra di vita, grazie al tennis, il mio primo amore, e al calcio.

L’idea di fare gruppo, l’importanza della collaborazione e del sostegno reciproco per il raggiungimento di obiettivi condivisi provengono da quelle esperienze”, riporta il consigliere regionale.

Sposato con due figli, la moglie aveva un’edicola che è stata distrutta dal sisma, Pirozzi è un ex calciatore, e nel Rieti è stato capitano della squadra.

Da allenatore realizza diverse piccole imprese

Conduce la sua Amatrice dalla Seconda Categoria fino alla Promozione. Il salto di categoria arriva anche sulle panchine dell’Ostia Mare, della Sorianese e del Rieti, che riesce a riportare nei professionisti dopo 62 anni.

Pirozzi passa poi alla Viterbese, all’Aprilia e successivamente allena anche il Civitavecchia nei dilettanti. Giunto al Trastevere, a seguito del terremoto lascia l’incarico per dedicarsi totalmente alla guida del suo Comune.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“Uomo-squadra: così mi hanno definito, infatti l’attività sportiva ha sempre camminato parallelamente all’impegno politico, culminato nel 2009 quando divento Sindaco di Amatrice.

Allenatore della mia gente

Poi, la paurosa notte del 24 agosto 2016, le due terribili scosse: Amatrice non c’è più, divento il Sindaco del Terremoto e l’allenatore della mia gente”, ricorda Pirozzi.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Nel 2018 Sergio Pirozzi alle elezioni regionali nel Lazio viene eletto come consigliere.

“Ora però non potevo più stare lontano dal calcio”, fa sapere il politico-allenatore.
Pirozzi sarà presentato dal Trastevere martedì prossimo 16 giugno alle 15,30 in una conferenza stampa che si terrà all’interno dell’impianto del club.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento