24 Ottobre 2021

Pubblicato il

Terracina, porto d’armi abusivo: arrestato 43enne

di Redazione
Un uomo di Sezze aveva anche violato gli obblighi della sorveglianza speciale ed è stato anche denunciato

Era stato arrestato nella giornata di ieri a Terracina dai Carabinieri del locale Nucleo Operativo e Radiomobile. T.A., 43enne di Sezze, era finito in manette su manette, in ottemperanza di esecuzione per la carcerazione, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Latina, essendo stato riconosciuto colpevole del reato di “porto abusivo di armi aggravato”.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Ulteriori verifiche da parte dei militari hanno consentito di deferire l'uomo per violazione obblighi inerenti alla sorveglianza speciale. Il 43enne non ha osservato le prescrizioni imposte dalla sorveglianza speciale, rendendosi perciò irreperibile.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo