Vuoi la tua pubblicità qui?
25 Settembre 2020

Pubblicato il

Torna in campo Oscar Giannino. Oggi a Roma

di Redazione

Oscar Giannino torna in campo, oggi a Roma per i congressi regionale e nazionale di Fare

In occasione dei congressi nazionale (11-12 maggio) e regionali (4-5maggio) di Fare per Fermare il Declino, torna in campo Oscar Giannino, uno dei fondatori del movimento nonché candidato premier alle scorse elezioni politiche.
Oggi, venerdi 3 maggio: Centro Congressi Cavour, via Cavour 50a, Roma. Ore 18,30
Giannino incontrerà iscritti e simpatizzanti di Fare, e illustrerà la sua posizione sul futuro del movimento e sulla situazione politica italiana.

Ecco la nota degli organizzatori:

"Dopo le elezioni del mese scorso, Fare ha riflettuto sui suoi errori e, per darsi un nuovo inizio su basi meritocratiche e trasparenti e per aprire un proficuo dibattito, la strada che abbiamo deciso di intraprendere è quella dei congressi.
La Direzione Nazionale di Fare ha affidato il compito a Sandro Brusco e Carlo Stagnaro, entrambi fondatori di Fermare il Declino, di scrivere un regolamento per questa delicata fase di rilancio del nostro movimento.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Il tutto con un unico, grande obiettivo: promuovere il merito e la democrazia all'interno di Fare, per impegnarci con sempre più energia per fermare il declino economico, sociale e politico dell' Italia, che si manifesta in modo sempre più violento e drammatico.

L'organizzazione di Fare si regge su un Presidente (in precedenza, Oscar Giannino) e una Direzione Nazionale di 8 membri, oltre a una serie di ruoli regionali. Queste cariche sono aperte a tutti i tesserati, ed elette in modo democratico; scopo dei congressi è nominare un nuovo Presidente e una nuova Direzione Nazionale per proseguire sulla strada del manifesto e dei 10 punti.

Ci sono centinaia di candidati in tutta italia, fra cui 7 candidati alla presidenza.
Ai congressi voteranno i tesserati entro il 28 aprile".

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento