Vuoi la tua pubblicità qui?
17 Aprile 2021

Pubblicato il

Trasporti Lazio, Cotral: Basta aggressioni, autisti fermi dalle 10 alle 12

di Redazione

Le organizzazioni sindacali Fit Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna hanno proclamato uno sciopero della durata di due ore. Di seguito le motivazioni

Cotral ha informato che per giovedì 26 settembre le organizzazioni sindacali Fit Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti, Faisa Cisal e Ugl Fna hanno proclamato uno sciopero della durata di due ore con astensione dalle prestazione lavorative dalle 10 alle 12. Saranno garantite tutte le corse fino alle ore 10 e quelle alla ripresa del servizio a partire dalle ore 12.01. Tutte le informazioni sulla modalità di sciopero saranno disponibili sul sito internet cotralspa.it e sull’account [email protected]

Vuoi la tua pubblicità qui?

Di seguito le motivazioni poste alla base della vertenza dalle organizzazioni sindacali: i “gravi eventi lesivi dell’incolumità e della sicurezza” ai danni dei lavoratori del trasporto pubblico di Roma e Lazio che, a seguito delle recenti aggressioni: ai danni di un verificatore Cotral Spa sulle linea Fiuggi-Alatri del 22 luglio 2019; ai danni del conducente Cotral Spa della linea diretta a Bracciano del 19 settembre 2019; ai danni del conducente Atac Spa della linea 042 del 21 settembre 2019; ai danni del conducente di Roma Tpl Scarl della linea 013 del 23 settembre 2019; ai danni del conducente Atac Spa della linea 654 del 23 settembre 2019.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento