Vuoi la tua pubblicità qui?
12 Agosto 2020

Pubblicato il

Tromba d’aria a Latina, danni a Cisterna

di Redazione

Prosegue l'ondata di maltempo, a Norma il sindaco scrive alla Regione Lazio e al Consorzio di Bonifica

Altra giornata campale sul fronte maltempo. Nei minuti in cui scriviamo nuovi intensi nuclei temporaleschi in entrata dal mare stanno interessando vari settori del Lazio ma già nella prima parte del pomeriggio si erano registrati episodi piuttosto rilevanti. Per esempio, intorno alle 16.30 Latina è stata investita da una tromba d'aria, accompagnata da un forte temporale. Invevitabili i disagi, che hanno costretto i Vigili del Fuoco, la Protezione Civile e la Polizia Locale a intervenire su più fronti. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

In provincia le cose non vanno tanto meglio. Ieri vi avevamo riferito del nubifragio che ha colpito il Circeo e dei disagi verificatisi a Norma. In quest'ultima località, il neo sindaco Claudio Damiano ha inviato una lettera alla Regione Lazio e al Consorzio di Bonifica, invitandoli a verificare la tenuta dei fossi e dei canali:"Dobbiamo essere preparati ad ogni genere di calamità – si legge – per questo è fondamentale che ognuno faccia la sua parte: Regione e Consorzio di Bonifica provvedano dunque ad una verifica dei canali e dei fossi di loro competenza ed in caso alla manutenzione straordinaria. Bisogna prevenire eventuali esondazioni mantenendo puliti i canali, ne va della sicurezza dei cittadini e del territorio. Dobbiamo garantire alla popolazione la massima attenzione su questo problema".

Anche a Cisterna di Latina si contando i danni causati dalla severa ondata di maltempo. Allagamenti si sono verificati in più punti di Corso della Repubblica, all’altezza di Largo Pellico, del sottopasso ferroviario, in via di Porta Agrippina nei pressi dell’ufficio postale centrale, in alcuni tratti della tangenziale Appia.

La Protezione Civile è stata impegnata in via Oberban per l’allagamento di un’ala della scuola materna, mentre la caduta di un grosso albero di eucalipto sulla sede stradale di via Provinciale per Latina, all’ingresso sud di Cerciabella, ha impegnato i Vigili del Fuoco nelle operazioni di pulizia e ripristino della sicurezza richiedendo per un po’ l’interruzione del transito veicolare
Alla Polizia Locale invece il compito di coordinare le operazioni, smistare le richieste di intervento e gestire la viabilità contenendo i disagi. Nell’arco di poche ore la situazione generale del traffico è rientrata nella normalità, ma alcune problematiche tornano puntuali ad ogni rovescio temporalesco più violento del solito.
Per questo il sindaco Eleonora Della Penna ha svolto un incontro con il presidente della Protezione Civile di Cisterna, Marcello Meddi, per essere informata sulla situazione e sugli interventi più urgenti da attuare.

Ha inoltre chiesto al più presto una relazione in cui vengano specificati i punti del territorio comunale che più frequentemente presentano problematiche in caso di piogge violente affinché si possa programmare una serie di interventi manutentivi così da evitare o quanto meno limitare il ripetersi di disagi.

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento