Vuoi la tua pubblicità qui?
21 Settembre 2021

Pubblicato il

Un addio al celibato “memorabile”

di Redazione
Una festa decisamente troppo rumorosa, degenerata in rissa tra vicini di casa e in cui sono spuntati dei coltelli

È accaduto la scorsa notte a Fontane di Villorba (Treviso): i festeggiamenti di un addio al celibato sono degenerati in rissa (per motivi che sono ancora da accertare) e in uno scontro a colpi di coltello. E, oltre a sette persone ferite, c’è scappato pure il morto.

In pratica la festa, decisamente rumorosa e a cui stavano partecipando una decina di persone dell’Europa dell’est, avrebbe innervosito i tre inquilini di un appartamento adiacente; di lì a breve, forse complice anche l’alcol, la discussione sarebbe sfociata in uno scontro fisico fuori dall’edificio, finché il trio non avrebbe fatto ricorso a delle armi bianche e messo in fuga il gruppo ‘rumoroso’.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Come riportato da Il Messaggero, in terra sono rimasti diversi feriti, di cui 3 in gravi condizioni e ricoverati all’ospedale Cà Foncello di Treviso; per uno degli ‘infortunati’, nonostante il tempestivo intervento dei soccorritori del Suem 118 insieme ai Carabinieri, non c’è stato nulla da fare.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo