Vuoi la tua pubblicità qui?
22 Ottobre 2020

Pubblicato il

Una rosa rossa sulla lapide di Petroselli

di Redazione

Ieri Masini, neo assessore capitolino, si è recato in visita presso la lapide di Luigi Petroselli

Paolo Masini, il neo assessore ai Lavori Pubblici e alle Periferie del Comune di Roma, si è recato ieri a Viterbo per visitare la tomba di Luigi Petroselli, giornalista e politico viterbese, tra i sindaci più noti e amati di Roma (ruolo che ha ricoperto dal 27 settembre 1979 al 7 ottobre 1981, quando morì a causa di un malore).
La sua tomba si trova nel cimitero di San Lazzaro. Qui, ieri, Masini ha depositato una rosa rossa sulla lapide di Petroselli.

Vuoi la tua pubblicità qui?

“A Viterbo a portare una rosa rossa al ‘mio’ Sindaco. Me lo ero ripromesso subito dopo la telefonata di Marino che mi chiedeva di entrare nella sua squadra per occuparmi proprio di periferie”, così ha commentato Masini sul proprio profilo Facebook.
Poi, ha ricordato una celebre frase, pronunciata proprio da Petroselli: “Si può governare Roma solo se la si ama”.

Vuoi la tua pubblicità qui?
Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento