Vuoi la tua pubblicità qui?
06 Maggio 2021

Pubblicato il

Vejano, da personal trainer a stalker: arrestato 50enne di Latina

di Redazione

Preparatore atletico arrestato per atti persecutori nei confronti di un'atleta agonista

I Carabinieri della stazione di Vejano, in provincia di Viterbo, hanno arrestato un preparatore atletico di circa 50 anni di Latina, con l’accusa di atti persecutori nei confronti di una sua ex allieva 40enne. La donna, residente a Vejano, è un’atleta agonista e sarebbe stata oggetto di attenzioni continue e fastidiose da parte dell’uomo. Non aveva accettato che un'atleta, sua allieva da tempo, si rivolgesse a un altro personal trainer. Ha iniziato a tormentarla. L’episodio culminante è avvenuto dopo alcuni mesi, quando la donna era in viaggio negli Stati Uniti per un’esibizione di body building. L’uomo, approfittando della sua assenza, avrebbe dato fuoco alla macchina, una Mini, lasciata a Vejano.

Le prime indagini hanno permesso di accertare che si era trattato di un rogo doloso, poi gli investigatori hanno iniziato a studiare i contatti della vittima per inquadrare il contesto nel quale il gesto intimidatorio era maturato: la pista imboccata fin dai primi accertamenti si è rivelata ben presto quella giusta, gli ambienti del body fitness che la donna frequenta assiduamente. Le indagini dei Carabinieri hanno permesso di individuare il 50enne e la procura di Viterbo ha emesso nei suoi confronti la custodia cautelare dei domiciliari con l’obbligo del braccialetto elettronico.

Vuoi la tua pubblicità qui?

LEGGI ANCHE:

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tangenti ed estorsioni nel Comune di Ferentino. Arrestato ex assessore

Matteo Salvini, Roma Capitale e i rinforzi con poliziotti e telecamere

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento