Pubblicato il

Natale 2023

A Labico, il Presepe vivente è arrivato alla sua quarta edizione

di Redazione
Ogni anno a Labico è stato scelto un tema diverso, con l'intenzione di cercare nell'attualità un tema che fosse anche un messaggio di speranza
Labico, presepe vivente
Labico, presepe vivente
Vuoi la tua pubblicità qui?

Venerdì 29 Dicembre presso piazza della chiesa a Labico, si è tenuta la quarta edizione del presepe vivente. Questa idea nasce nel 2019 da Barbara Giuliani e Don Alessandro, che dopo l’evento della Sacra Rappresentazione e lo straordinario risultato di pubblico e gradimento, hanno pensato che poteva essere bello poter inscenare anche il Presepe vivente. Così hanno cominciato a lavorarci e il risultato è stato così confortante da arrivare alla quarta edizione.

Ogni anno è stato scelto un tema diverso, con l’intenzione di cercare tra gli argomenti dell’attualità il modo di lanciare anche un messaggio di speranza che andasse oltre la tradizionale rappresentazione religiosa. Un anno il tema è stato quello della povertà, un altro quello della pace. Quest’anno il messaggio è stato quello di affidarsi alla luce di Cristo, facendoci guidare dal suo amore.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Tutto questo è stato possibile grazie all’aiuto di alcuni cittadini che hanno aiutato a realizzare le scene, ai ragazzi che hanno interpretato i diversi ruoli, ai bambini del coro degli angeli, seguiti da Anna Ragozzino e Barbara Giuliani.

E un ringraziamento particolare va a Don Alessandro, a Barbara Giuliani e a Carmela Ango per averci creduto e soprattutto per essere riusciti a portare a compimento il lavoro. L’ intenzione è quella di continuare a portare avanti questa tradizione. Quindi, arrivederci al prossimo anno.

Vanessa Putzu

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo

Vuoi la tua pubblicità qui?