Vuoi la tua pubblicità qui?
29 Novembre 2021

Pubblicato il

Al Teatro Belli di Roma va in scena “Noi Romane-Noantre”

di Redazione
Tra le affascinanti donne proposte dalle talentuose attrici ci sono: La Lupa - Acca Larentia, Donna Olimpia Pamphili “la Pimpaccia”

Roma e alcune delle sue storie sono al centro di uno spettacolo tutto al femminile: “Noi Romane – Noantre”, in scena al Teatro Belli in piazza Sant’Apollonia, fino al 9 aprile. Sul maxi schermo scorrono lente le immagini di alcune delle protagoniste dell’epoca, dalla fondazione della città eterna ai giorni nostri, mentre sul palco vivacemente prendono corpo e voce conquistando finalmente anche la possibilità di rettificare una serie di “inesattezze” storiche.

Tra le affascinanti donne proposte dalle talentuose attrici ci sono: La Lupa – Acca Larentia, Donna Olimpia Pamphili “la Pimpaccia”, Enrichetta Caracciolo la monaca garibaldina, Lina Cavalieri la regina della Bella Epoque e tante altre. Figure che emozionano sia nel loro ruolo materno che battagliero, grazie alla bravura e all’intensità trasmessa al pubblico dalle interpreti: Simona Patitucci (nota al grande pubblico anche come voce di Ariel in “La Sirenetta” della Disney e già protagonista di spicco del teatro musicale italiano), Valentina Martino Ghiglia (reduce dal grande successo degli spettacoli “Tacchi misti” e “Mom’s”), affiancate dalle giovani Alberta Cipriani, Ilaria Nestovito, Noemi Sferlazza.

A firmare la regia Toni Fornari mentre la voce narrante è di Maurizio Mattioli. Numerosi gli ospiti che non hanno voluto perdere il debutto, tra cui la moglie di Ugo Tognazzi, Franca Bettoja, con il figlio Gianmarco ed altri attori come: Adriana Russo, Gianni Ferreri, Geppi Di Stasio, Roberta Sanzò, Sabrina Crocco, In platea anche il mago-comico Alberto Alivernini, l’ex Miss Italia Nadia Bengala, i cantanti Sandro Scapicchio e Daniele Si Nasce.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Lo spettacolo, assolutamente da non perdere per il suo spessore e il suo valore, prevede anche un utilissimo servizio per le donne, mamme, lavoratrici ovvero l’iniziativa “Nursery Sharing”, ideata dalla fervida mente della giornalista Federica Rinaudo appassionata di teatro e per questo attenta alle esigenze degli spettatori, che fornisce tutto il necessario per i genitori con neonati o bambini al seguito (gratuitamente ma su prenotazione) che possono così godere di una meritata serata in relax.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Foto By Adriano Di Benedetto

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo