20 Ottobre 2021

Pubblicato il

Artena, rissa e botte tra stranieri per un lavoro non pagato

di Redazione
I Carabinieri arrestano 5 persone

ARTENA – La scorsa sera, a seguito di una segnalazione giunta al NUE 112,  i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia di Colleferro coadiuvati da quelli delle Stazioni di Artena e Valmontone hanno arrestato con l’accusa di rissa aggravata 4 uomini, tutti cittadini romeni, di età compresa tra i 25 e i 31 anni, e una donna italiana, di 28.

I 5 per motivi legati molto probabilmete a rapporti economici non chiariti, ad un lavoro non pagato, dalle parole sono passati alle vie di fatto. I militari infatti giunti sul posto li hanno bloccati mentre erano ancora intenti a colpirsi violentemente e reciprocamente con calci e pugni.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Una volta sedata la rissa e riportata la calma, tre di loro, due uomini e la donna, sono dovuti ricorrere alle cure mediche dei sanitari del pronto soccorso dell'Ospedale di Velletri per le lesioni subite.

Vuoi la tua pubblicità qui?

I cinque dopo l’arresto sono stati giudicati con il rito direttissimo presso l’Autorità Giudiziaria di Velletri che ha convalidato l’arresto ed emesso la misura cautelare dell’obbligo di dimora per i due residenti ad Artena mentre per gli altri il divieto di soggiorno sempre nel comune di Artena.

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Condividi questa notizia per primo

Scorri lateralmente questa lista

Seguici per rimanere aggiornato

Sostieni il nostro giornalismo