Vuoi la tua pubblicità qui?
27 Ottobre 2020

Pubblicato il

Viabilità

Attivi varchi Ztl Centro storico, Tridente e Trastevere, dal 31 agosto. Proteste

di Redazione

"I varchi della Ztl del Centro storico, Tridente e Trastevere torneranno attivi secondo gli orari precovid"

attivi varchi ztl
Varco Ztl, Roma

Le telecamere, i sistemi di sorveglianza chiamati varchi, erano state spente più di cinque mesi fa nella Capitale, nel pieno della crisi economica. I varchi Ztl non erano attivi al cospetto delle poche auto circolanti. Ma ora tornano in vigore le zone a traffico limitato a dispetto delle tante polemiche sollevate dai commercianti.

“Da lunedì 31 agosto i varchi della Zona a traffico limitato del Centro storico, del Tridente e di Trastevere torneranno attivi secondo gli orari consueti”. Lo fa sapere in una nota il Campidoglio. Si torna agli orari precovid.

Commercianti delusi dal provvedimento

I commercianti e i loro rappresentanti dovranno accontentarsi dell’eliminazione delle fasce orarie degli esercizi commerciali. Fasce orarie che, secondo fonti del Campidoglio, “non hanno dato l’effetto di decongestionamento del traffico sperato”.

Le associazioni di categoria (Confcommercio, Confesercenti, Confartigianato, Cna commercio, Fipe commercio), chiedevano che i varchi potessero rimanere aperti come durante il lockdown fino alla fine dell’anno.

Per i rappresentanti questa era l’unica ancora di salvezza per portare i cittadini romani a fare acquisti in centro, dove si trova il 35% delle imprese commerciali.

“Raggi mette in ginocchio i negozi”

“I silenzi dell’Amministrazione capitolina sulla proroga della Ztl, nonostante la nostra lettera inviata alla sindaca, la dicono lunga sulla posizione della giunta 5 Stelle.

Vuoi la tua pubblicità qui?

Se la linea è quella di riaprire i varchi da lunedì 31 agosto allora vuol dire che la Raggi ha deciso di mettere definitivamente in ginocchio i pubblici esercizi e dare così il colpo di grazie all’economia cittadina.

Il centro storico e il commercio meritano di essere rilanciati e non azzerati. Come Fiepet-Confesercenti siamo pronti a manifestare la settimana prossima sotto al Campidoglio”. È quanto dichiara in una nota Claudio Pica, presidente della Fiepet-Confesercenti di Roma e Lazio. 

Vuoi la tua pubblicità qui?

Alla fine ha prevalso l’orientamento dell’assessore alla Città in movimento Pietro Calabrese e del presidente della commissione Mobilità Enrico Stefàno per cui modificare gli orari della Ztl non avrebbe avvantaggiato i negozianti in modo rilevante.

Varchi attivi Ztl sì o no

Per Stefàno: “nessuno studio dimostra che più auto significano più acquisti. Mentre tutto il mondo ha reagito al Covid aumentando spazi per pedoni, ciclisti e utenti del trasporto pubblico, qui il dibattito è fermo a Ztl sì o no. Siamo indietro di almeno una ventina di anni”.

L’estensione dei varchi o l’apertura alle auto almeno negli orari di punta erano le indicazioni sostenute dal presidente della commissione Commercio Andrea Coia. Telecamere accese dunque, nonostante le proteste dei commercianti, dalle 6.30 alle 18 quella del Centro, fino alle 19 la Ztl A1 del Tridentino.

Non resta che affidarsi ai dettagli pubblicati sul sito di Roma servizi per la mobilità: https://romamobilita.it.

Vuoi la tua pubblicità qui?

 

 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento