Vuoi la tua pubblicità qui?
30 Settembre 2020

Pubblicato il

“Avrei voluto un amico come lui. Omaggio a Rino Gaetano” di David Gramiccioli

di Redazione

Dal 15 al 17 aprile presso il Teatro delle Muse in via Forlì 43 a Roma, ritorna per la terza volta e a grande richiesta la pièce teatrale “Avrei voluto un amico come lui. Omaggio a Rino Gaetano” di David Gramiccioli. Un omaggio al grande cantautore, definito “figlio unico” della canzone italiana, ma anche un occasione per conoscere un altro volto della Storia del nostro Bel Paese. Un volto misterioso e contraddittorio, come la stessa scomparsa di Rino Gaetano. Parliamo di fatti di cronaca e vicende che riguardano regicidio, l’armistizio dell’8 settembre 1943, il boom economico, la tragedia di Vajont. E poi, la contestazione al terrorismo, il maxiprocesso a tangentopoli, la caduta della prima repubblica alla nascita della cosiddetta seconda. Una storia lunga e intrecciata ancora non conclusa, elaborata con attenzione e riscontrata attraverso numerosi elementi probatori. Il connettore di questo percursus storico sono le canzoni di Rino. Tanti messaggi, a volte espliciti a volte sottintesi, lasciati in eredità dal cantautore come la chiave di lettura di un’evoluzione, tutta italiana. A condurre il pubblico in questa nuova visione è David Gramiccioli, giornalista d’inchiesta e speaker radiofonico, vincitore del premio Diritti Umani 2012. La sua attenzione intuitiva e il rigoroso rispetto sia verso le vicende che verso Rino Gaetano, sono la garanzia di un viaggio storico che lascia lo spettatore senza fiato. Durante lo spettacolo sul palcoscenico sarà presente il nipote di Rino, Alessandro, che canterà (voce e chitarra) i brani inseriti nella sceneggiatura. La regia dello spettacolo è stata affidata a Bruno Bucciarelli, mentre l’assistenza tecnica è di Angela Turchini Parte dell’incasso della serata, sarà devoluto all’Associazione Rino Gaetano. I biglietti possono essere prenotati ed acquistati presso il botteghino del teatro in Via Forlì 43, Roma. Orario: tutti i giorni escluso il mercoledì dalle 11.00 alle 13.00 e dalle 17.00 alle 20.00. Il costo del biglietto 15,00 euro per le informazioni: tel. 06.44233649

Vuoi la tua pubblicità qui?
 
Vuoi la tua pubblicità qui?

Sostieni il nostro giornalismo


Nessun commento